Comprare casa è una scelta importante che deve essere presa solo dopo aver visionato tutti i documenti necessari in modo tale da evitare brutte sorprese. Scopriamo insieme quali sono.

Qualsiasi acquirente, prima di firmare una proposta d’acquisto deve per prima cosa visionare tutta la documentazione relativa all’immobile. Questa pratica non spetta né al notaio né all’Agenzia immobiliare dal momento che la legge non prevede nessun obbligo in capo a quest’ultimi.

Alla luce di quanto abbiamo appena detto scopriamo insieme quali sono i documenti da visionare prima di comprare casa.

Comprare casa: ecco i documenti da controllare prima di firmare

Per comprare casa devi stare attento, potresti comprare qualcosa di losco

Prima di procedere all’acquisto di un immobile, l’acquirente deve farsi rilasciare il certificato che attesta la conformità alla legge degli impianti.

Il certificato in questione, tra l’altro, è necessario dal momento che consente di aprire le utenze di luce e gas o di modificarle.

Un altro aspetto da considerare è la conformità urbanistica di un immobile. In particolare, si rivelerà molto utile mettere a confronto il disegno del progetto edilizio oggetto di approvazione da parte del comune, con la condizione attuale dell’immobile in questione.

Nel caso in cui dovessero essere riscontrate delle differenze come può essere una finestra o un balcone posizionati in maniera differente da come sono nella realtà, queste saranno ereditate da colui che acquista l’immobile con i relativi problemi che ne possono conseguire davanti alla legge.

Leggi anche: SUPERBONUS 110 % NESSUNO RESTA INDIETRO SUPER PROROGA PER TUTTI

Un altro aspetto fondamentale è la regolarità catastale che deve coincidere con quella urbanistica.

In questo caso sarà utile procedere alla verifica della planimetria catastale che deve essere conforme allo stato reale dell’immobile. Di conseguenza, questa deve essere richiesta al venditore.

Leggi anche: NUOVO CATASTO: TUTTE LE NOVITA’ DELLA RIVOLUZIONE SUI MATTONI

Infine, bisogna verificare che l’immobile sia agibile e quindi sia dotato dei criteri di sicurezza previsti dalla legge in ambito in merito a igiene, risparmio energetico e salubrità.

Ciò detto, prima di acquistare un immobile richiedete sempre il certificato di  certificato di agibilità in modo tale da verificare che lo stesso rispetti le normative edilizie.

Per comprare casa devi stare attento, potresti comprare qualcosa di losco