Il Governo Draghi ha approvato, in Consiglio dei Ministri, la proroga al super bonus 110 % e la Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza. Si tratta di misure volte ad aiutare in maniera concreta le famiglie. Approfondiamo l’argomento.

Attraverso una serie di misure, il Governo Draghi ha fatto sapere di voler fornire un aiuto concreto alle famiglie che versano in condizioni economiche disagiate.

Scopriamo insieme cosa ha approvato nelle ultime ore il Consiglio dei Ministri.

Super bonus 110 %: il governo ha approvato la proroga

Trai vari bonus, si è decido di prorogare fino al 31 ottobre il termine ultimo per presentare la domanda per l’assegno temporaneo e per avere diritto agli arretrati.

Quella in questione è una misura volta a fornire un aiuto concreto alle famiglie con figli E previsto dal decreto n 79 da luglio a dicembre.

Leggi anche: BONUS NIDO FINO A DICEMBRE: TUTTI POSSONO CHIEDERLO, ECCO COME

Super bonus 110 % nessuno resta indietro super proroga per tutti

L’esecutivo ha, inoltre, rinviato all’intero 2023, il superbonus 110%.

Questo aiuto consiste nella detrazione fino al 110% delle spese sostenute per eseguire interventi come:

  • isolamento termico delle superfici;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione;
  • miglioramento delle prestazioni energetiche dell’immobile;
  • installazione di impianti per la ricarica di veicoli elettrici.

Della proroga si è detta molto soddisfatto il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, che tuttavia ha anche auspicato un maggiore impegno relativamente agli interventi antisismici sugli immobili.

Non solo, Spaziani Testa ha voluto incoraggiare il Governo Draghi a stabilizzare il più possibile il sistema degli incentivi in modo tale da inserire all’interno del super bonus 110 % tutte le misure di riqualificazione degli immobili.

Leggi anche: BONUS PRIMA CASA: DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE LA NOVITA’ PER CHI VIVE ALL’ESTERO

Ad ogni modo, si tratta di proroghe che per molte famiglie si rivelano molto utili e che si inseriscono nell’ottica di un maggiore sostegno ai più bisognosi. Il governatore Mario Draghi, infatti, ha ribadito più volte la volontà del suo esecutivo di voler aiutare le famiglie in difficoltà con la previsione di misure ad hoc.

Super bonus 110 % nessuno resta indietro super proroga per tutti