Attenzione perché il cellulare può spiare tutte le vostre conversazioni e non v’è ne rendete conto!

cellulare

In pochi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante! Siamo passati da telefoni che avevano il solo scopo di chiamare e mandare messaggi, a dei veri e propri piccoli PC! Infatti con gli smartphone moderni è possibile fare praticamente di tutto!

Scannerizzare documenti, inviare mail, navigare sul web, vedere film, videochiamare e molto, molto altro. I cellulari quindi possono essere degli ottimi alleati, quasi indispensabili, per affrontare la vita di tutti i giorni, ma quale è il rovescio della medaglia?

LEGGI ANCHE: Attenzione WhatsApp, qualcuno riesce a spiarvi senza avere il numero!

Cellulare: strumenti per spiare?

cellulare

Come abbiamo visto, al giorno d’oggi non si può fare a meno di utilizzare un cellulare, ma dai recenti sviluppi la faccenda si fa preoccupante. Infatti già sono in molti a lamentarsi della pubblicità mirata, cioè un tipo di pubblicità che conosce i vostri interessi.

Spesso i metodi utilizzati dalle aziende e siti web per creare pubblicità personalizzate sono stati al centro di dibattiti e polemiche. Infatti in molti pensano che questi metodi pubblicitari, violino le normative sulla privacy.

Al punto che alcuni utenti sospettino che i cellulari ascoltino le mostre conversazioni anche quando non si è in chiamata! Questo ha portato il Garante per la Privacy ad avviare un indagine per capire se queste paure corrispondano al vero.

Al momento è comunque possibile fare smettere di funzionare il microfono quando non si è in chiamata, limitando i permessi in app delle applicazioni in background che vi sembrano sospette.

Ma non è finita qui! Poiché oltre ad ascoltare le vostre conversazioni, le app riescono ad intuire i vostri interessi attraverso le ricerche online, ai cookie e a volte anche richieste esplicite.

Infatti molti siti al giorno d’oggi chiedono agli utenti se è possibile archiviare le proprie attività per ottenere suggerimenti sugli acquisti e pubblicità personalizzate.

Quindi è molto importante leggere i messaggi scritti sul sito che volete visitare. Questi messaggi vengono di norma mostrati appena si entra in un sito o comunque nei primi minuti, questi vi danno la possibilità di accettare o rifiutare la raccolta di informazioni verso di voi.

Se si vuole rifiutare è importante selezionate non accetto ad ogni casella mostrata, anche se a volte richiedono di selezionare la casella obbligatoria, che però non incide sul fenomeno delle pubblicità mirate.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: come inviare messaggi invisibili e sorprendere tutti

cellulare