Molte persone commettono minuscoli ma significanti errori a tavola quando combinano i vari cibi tra loro, non riuscendo poi a dimagrire correttamente!

È importante conoscere i vari cibi che si possono mangiare, digerire e trarre beneficio tra di loro. Per dimagrire e perdere peso correttamente non è corretto ridurre i pasti o eliminarli del tutto.

Ma occorre combinare vari alimenti in modo da ottenere un apporto calorico giornaliero bilanciato. Potrete finalmente eseguire una corretta dieta salutare, ottenendo risultato in pochissimo tempo, senza privarvi di nessun pasto.

LEGGI ANCHE: Il segreto è nel pasto: come dimagrire facile con piccoli accorgimenti

Ecco come combinare a meglio i cibi per dimagrire correttamente!

dimagrire

È importante eseguire una sana e ricca colazione in modo da permettere al metabolismo di carburare e smaltire le dovute calorie. L’ideale è quello di unire delle proteine come i latticini, uova e affettati magri a dei carboidrati tipo i cereali, pane o fette biscottate.

Gli zuccheri quelli non raffinati non possono non mai mancare. Accompagnando i carboidrati a qualche cucchiaio di marmellata, una spremuta d’arancia o qualche frutta di stagione.

Se siete intolleranti al lattosio o ai latticini, potete optare con un bel bicchiere di thè verde o una tisana con erbe naturali ricche di antiossidanti, in modo da favorire anche la diuresi.

A metà mattino è importante eseguire uno spuntino, in modo da non arrivare affamati al pranzo. Mangiando una barretta energetica, frutta secca, oppure qualche cubetto di cioccolato fondente.

Per il pranzo invece, per mantenere stabili i livelli di glicemia nel sangue e permettere la corretta digestione del pasto è possibile abbinare dei carboidrati come riso, pasta integrale o cerali, a qualche proteina come i legumi o pesce azzurro.

Accompagnato ad un contorno di verdure come l’insalata, pomodori, una grigliata di verdure con un cucchiaio di olio a crudo extra vergine. Lo spuntino delle 4-5 vale come quello di metà mattinata, deciderete voi cosa mangiare.

Infine si arriva alla cena, se a pranzo avete scelto dei carboidrati, per mantenervi leggere o viceversa è possibile scegliere fra carne bianca magra, rosse, pesce, formaggi non stagionati, insaccati magri o uova. Accompagnati sempre a verdure di stagione, condendoli con spezie varie, un cucchiaio d’olio d’oliva, limone o aceto.

LEGGI ANCHE: Dimagrire in modo soft senza sforzi e rinunce, ecco il trucco che ti lascerà a bocca aperta

dimagrire