Perché i figli di Harry e Meghan sono diversi dagli altri figli di reali, ecco il motivo.

[caption id="attachment_26059" align="alignnone" width="1280"]figli harry meghan Harry e Meghan al Global Citizen Live a New York, 2021 (Foto di Theo Wargo/Getty Images for Global Citizen)[/caption]

Nell’ultimo anno, da quando Harry e Meghan hanno deciso di lasciare la famiglia reale britannica per fare una vita da civili ma da vip negli Stati Uniti, in molti si sono domandati perché i loro figli non abbiano alcun titolo. Infatti, Archie e Lilibet Diana non sono principini come i figli di William e Kate. È una punizione per aver lasciato la Royal Family?

A tutto questo c’è una spiegazione, anzi più di una. Ecco cosa bisogna sapere.

LEGGI ANCHE: CHIARA FERRAGNI E IL SUO ULTIMO CONTRATTO PER LA NUOVA COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2022

I figli di Harry e Meghan sono diversi dagli altri figli di reali

figli harry meghan
Battesimo di Archie (www.instagram.com/sussexroyal)

I figli di Harry e Meghan, Archie e Lilibet Diana, non sono principi come i loro cugini George, Charlotte e Louis, figli di William e Kate, in base alle regole già in vigore nella casa reale britannica.

Il titolo, infatti, spetta solo ai figli della Regina Elisabetta, Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo, ai figli di quest’ultimi, i nipoti della Regina, e al primogenito del figlio maggiore (William) del Principe di Galles (Carlo), ovvero a George. A stabilire queste regole è un provvedimento del 1917, voluto da Giorgio V, nonno di Elisabetta.

La Regina, poi, ha concesso il titolo nobiliare anche nel caso in cui il primo figlio del primogenito del Principe di Galles fosse stata una femmina e ha esteso il titolo anche agli altri figli di William, Charlotte e Louis. Una concessione ai figli dell’erede al trono.

In base a queste regole, Archie e Lilibet Diana sarebbero comunque diventati principi con l’ascesa al trono di nonno Carlo, essendo il titolo riconosciuto ai nipoti del regnante. Questo però non accadrà perché proprio Carlo vuole cambiare le regole e ridurre l’eredità dei titoli nobiliari. Un dispetto a Meghan e Harry o un modo per snellire il numero dei reali?

C’è poi un’altra questione. Abbandonando la famiglia reale e gli incarichi di corte, Harry e Meghan, Duchi di Sussex, hanno perso i loro titoli, legati alle attività svolte per la famiglia reale. Titoli che i loro figli non potranno ereditare.

A differenza dei figli di Harry e Meghan, un titolo nobiliare lo avrà la figlia appena nata della principessa Beatrice, figlia del principe Andrea. Lo scorso 18 settembre, Beatrice ha dato alla luce la sua primogenita nata dal matrimonio con Edoardo Mapelli Mozzi. Cittadino britannico di origine italiana, Mapelli Mozzi viene da una famiglia di conti. Così la figlia della coppia erediterà il titolo di contessina dal papà. Un titolo tutto italiano, dunque. Anche se i titoli nobiliari in Italia sono stati formalmente aboliti dalla Costituzione.

LEGGI ANCHE: KATE MIDDLETON, IL SUO SEGRETO DI BELLEZZA PROPRIO NON CE LO ASPETTAVAMO

[caption id="attachment_26061" align="alignnone" width="740"]figli harry meghan www.instagram.com/sussexroyal[/caption]