Spesso capita di non sapere se frutta e verdura sono di stagione, rischiando di acquistare alimenti prodotti in serra e con i fertilizzanti. Ecco quali e quando comprare la frutta e verdura, soprattutto in autunno.

L’autunno sta arrivando, e la frutta e verdura disponibili in questa stagione sono un vero toccasana per il corpo! Al giorno d’oggi è possibile trovare di tutto al supermercato. Infatti la globalizzazione ha fatto si, che nei grandi supermercati si possano trovare cibi provenienti dall’altra parte del mondo, oppure frutta e verdura totalmente fuori la propria stagione di crescita.

Questo però è un fattore molto sottovalutato, poiché la frutta e verdura per crescere in modo sano, dovrebbe essere reperibile solo nella stagione adatta. In effetti la frutta e verdura che non sono di stagione, molto probabilmente vengono coltivate in serra con ausilio di fertilizzanti ed elementi chimici. Ma grazie a questa lista, saprete sempre, se questi alimenti sono di stagione!

LEGGI ANCHE: Quante sono le quantità di frutta da assumere per vivere meglio!

Frutta e verdura di stagione: cosa comprare in Autunno?

frutta verdura di stagione

Come detto in precedenza, preferire frutta e verdura di stagione è una scelta sicuramente più sana e gli alimenti coltivati nei mesi giusti offrono una fonte nutrizionale più sostanziosa, oltre ad essere coltivati con meno pesticidi e fertilizzanti. Ecco gli alimenti disponibili nel periodo autunnale e le loro proprietà.

  • Frutta

Uva: l’uva è un alimento ricco di zuccheri, vitamine, antiossidanti e sali minerali. Utile per riprendere le energie dopo aver praticato un’intensa attività fisica. Inoltre ha proprietà lassative.

Fichi: le proprietà dei fichi sono molto simili all’uva, inoltre sono ricchi di vitamine A e B.

Pere: le Pere sono ricche di vitamina C, oltre ad essere un’ottima fonte di fibre.

Mele: le Mele sono un ottimo alimento, meno zuccherine di altra frutta, aiutano a combattere i radicali liberi e stimolano le funzioni intestinali.

Prugne: ricche di zuccheri, le prugne possono migliorare la salute del fegato, oltre ad avere un forte effetto lassativo.

Agrumi: tutti gli agrumi sono ricchi di vitamina C, hanno qualità astringenti e aiutano ad assorbire il ferro.

  • Verdura

Zucca: con un basso contenuti di calorie e un’alta capacità nutrizionale, la zucca è un ottimo alimento della stagione autunnale.

Crucifere: le crucifere sono una famiglia di verdure, ottime grazie al loro grande contenuto di sali minerali e vitamine. Ne fanno parte i cavolfiori, i cavoletti di Bruxelles, i broccoli, i broccoli friarielli e i broccoletti.

Spinaci: gli spinaci possono essere utilizzati in moltissime ricette, anche nelle centrifughe e nei succhi vitaminici. Ottima fonte di vitamina A e acido folico, sono utilissime per la salute del sistema nervoso.

LEGGI ANCHE: Come conservare frutta e verdura: i consigli pratici

Cosa mangiare nelle altre stagioni?

frutta verdura di stagione

  • Primavera

Frutta: arance, prugne, melone, ciliege, fragole, albicocche, pesche, nespole.

Verdura: asparagi, rabarbaro, melanzane, zucchine, ravanelli.

  • Estate

Frutta: susine, anguria, pesche, ciliege, nespole, fichi, fragole, melone, frutti rossi, pesche.

Verdura: cetrioli, cicoria, pomodori, zucchine, lattuga, rucola, peperoni, barbabietole, melanzane, rucola.

  • Inverno

Frutta: arance, kiwi, mele, pompelmo, mandarini, pere.

Verdura: spinaci, zucca, cicoria, cavoli, finocchi, cime di rapa, cardi, barbabietole, radicchio, broccoli.

frutta verdura di stagione