A breve arriverà l’autunno e come tale occorre fare il tanto odiato cambio di stagione. Ecco cosa tenere negli armadi e cosa buttare!

Il consiglio migliore per avere sempre un guardaroba ordinato è quello di sbarazzarsi di tutti quei vestiti e indumenti che non vi valorizzano più.

Eliminando i vari doppioni e considerando se è il caso di tenere ancora qualcosa che non avete mai messo.

LEGGI ANCHE: Come fare il cambio stagione: i trucchi per farlo veloce e bene

Ecco come riordinare il cambio di stagione e quali sono i consigli utili!

cambio di stagione

  1. Eliminate tutti quei vestiti che accumulate da anni pensando di tenerli nel caso in cui perdere dei chili in eccesso. Ponetevi varie domande, chiedendovi se lo indosserete mai, se vi sta bene e se è possibile ancora abbinare questa tipologia di capo.
  2. Mettete da parte tutti quei vestiti che non indossate più, esistono moltissimi siti dove è possibile vendere i capi, potendo guadagnare qualche soldo speso negli anni, oppure potete donarli ad amici o familiari.
  3. Prima di appendere o piegare i vari capi, si consiglia di stirarli in modo da trovarli sempre ordinati e avere molto più spazio negli armadi. Disponeteli in maniera verticale, in modo da avere una panoramica complessiva e riuscirete ad indossarli tutti senza perdere nessun abito.
  4. Acquistate delle scatole di varie misure, in modo da ripiegare il cambio di stagione con cura e avere sempre a disposizione tutto quello che vi serve. Senza rischiare accumuli inutili o disordine che vi riporterà di nuovo alle vecchie e cattive abitudini.
  5. Chiedete aiuto alle vostre amiche in modo che non risulti pesante. In questo modo potrete indossare le varie scelte, chiedendo un consiglio sul come vi sta e valutando o meno se tenerlo o spostarlo nella zona indifferenziata.
  6. Scegliete una giornata in cui non avete impegni e datevi il tempo giusto per riordinare tutto. Svuotate i vari armadi e cassetti così da avere chiara la situazione e risistemando in base ai colori, ai formati e alle varie tipologie.
  7. Se avete qualche vestito che vi suscita dei sentimenti o hanno un affetto simbolico, cercate di conservare solo pochi capi in modo da non accumulare di nuovo e ritornando al punto di partenza.