Nella preparazione del caffè ci sono degli errori che commettiamo ogni giorno inconsapevolmente: ecco cosa sbagliamo con la moka.

Ogni mattina, la prima cosa che facciamo subito dopo il risveglio è il caffè: la tradizione della giusta carica è sempre più accesa e viva che mai. Tuttavia, per quanto possa sembrare facile, ci sono degli errori che inconsapevolmente commetti tutti i giorni mentre prepari la moka.

Scopriamo insieme quali sono per fare in modo di non sbagliare mai più: la nostra bevanda preferita avrà di certo una marcia in più!

Prepariamo il caffè: gli errori che non sappiamo di commettere con la moka

Errori moka

Quanto può sembrare facile preparare il caffè con la moka tradizionale? Riempi il serbatoio d’acqua, aggiungi il caffè, soffi e avviti per bene: ma è davvero così semplice? Ci sono, infatti, degli errori anche abbastanza gravi che non conosciamo e che commettiamo ogni giorno inconsapevolmente.


LEGGI ANCHE: Caffè con la moka: attenzione alle tracce di alluminio


Capirli, conoscerli e rendersene conto è fondamentale per non sbagliare mai più e per capire che anche questo è un processo meticoloso e che necessita cura. Ecco la ricetta per un caffè squisito passando per gli errori che non dovrai più commettere.

La lista per non sbagliare mai più

Ecco una breve lista degli errori che non dovrete commettere mai più se desiderate bere un buon caffè caldo e gustoso: sarà più buono che al bar!


LEGGI ANCHE: Il segreto per ottenere finalmente un buon caffè come quello del bar


  • Innanzitutto, bisogna stare attenti alla materia prima: in questo caso il caffè. Un buon caffè, infatti, si prepara con una miscela di ottima qualità e correttamente conservata. Di solito, questa materia viene acquistata in confezioni industriali al supermercato, rigorosamente sottovuoto: ciò va bene ma una volta aperto l’aria entra comunque. Una soluzione potrebbe essere quella di mettere il barattolo in frigo o procurarsi un barattolo dalla chiusura ermetica.
  • Acqua del rubinetto o della bottiglia? L’acqua può essere un bel problema e la causa di una bevanda riuscita male. L’importante è che non sia acqua distillata: se bevi quella del rubinetto, sarà ok anche per la preparazione della macchinetta.
  • Un altro errore molto comune è non mescolare a sufficienza: molti mettono lo zucchero direttamente nella macchinetta e girano fin quando non si sarà completamente amalgamato. Non mescolare a sufficienza potrebbe essere un grande errore: gli aromi potrebbero non essersi uniti a sufficienza.
  • Un ultimo grande errore è quello di lavare la macchinetta con il detersivo o metterla in lavatrice. Questo è davvero molto grave: la moka va lavata con la sola acqua!

Errori moka