Specie nei primi mesi di un cucciolo, può capitare che il cane o il gatto facciano la pipì in casa: ecco come eliminare la puzza con gli infallibili rimedi naturali.

Nei primi giorni dopo aver adottato un cucciolo di cane o di gatto può capitare che faccia la pipì in casa. Questo evento può capitare anche con cani adulti che, magari, hanno celati problemi di salute.

Se il vostro problema è la fastidiosa puzza in casa o in giardino, vi proponiamo 3 rimedi davvero infallibili che la elimineranno del tutto. La vostra casa profumerà più che mai grazie ai rimedi naturali!

Puzza di pipì di cane in casa: i rimedi infallibili per eliminarla

Puzza pipì cane

Qualche incidente nell’educazione dei nostri amici a quattro zampe può sempre capitare: un piccolo dispetto, un cucciolo immensamente felice, un cane anziano diventato incontinente. Ma come eliminare il forte odore di pipì dalla casa o dal giardino?


LEGGI ANCHE: Insegnare al cane a dare la zampa, ecco come fare


Questo odore, oltre ad essere davvero fastidioso per gli altri inquilini può creare imbarazzo in caso di ospiti. Proponiamo di seguito, dunque, qualche rimedio naturale per eliminare del tutto l’odore e garantirvi degli ambienti freschi e sani.

Acqua ossigenata

Per deodorare naturalmente gli ambienti domestici dalla puzza di urina dei nostri animali domestici, un rimedio utile è l’acqua ossigenata. Basterà mescolare un bicchiere di acqua ossigenata al 3% con un cucchiaino di detersivo per piatti. 

Il composto andrà utilizzato per la pulizia dei pavimenti, dei muri e degli zerbini: l’odore scomparirà in un battibaleno!

Acqua e limone

Per quanto riguarda le superfici lavabili, il metodo più efficace è il succo di limone. Basterà risciacquare con abbondante acqua la superficie finita sotto il getto dell’urina e applicarvi, poi, il succo di un limone spremuto. L’odore, in questo caso, sparirà del tutto.


LEGGI ANCHE: Il vostro cane scava nella sua cuccia, ecco scoperto il motivo


Se il solo succo di limone non è sufficiente, potrete sempre utilizzare le bucce da strofinare sulla superficie maleodorante.

Aceto e bicarbonato

Un altro rimedio infallibile consiste in aceto bianco e bicarbonato di sodio: questi due portentosi ingredienti possono essere utilizzati in alternanza e strofinati sul luogo del misfatto.

In alternativa si possono anche diluire in abbondante acqua: il composto andrà versato in uno spruzzino e nebulizzato sulle superfici interessate.

Puzza pipì cane