Il Decreto Green Pass è stato approvato e così come ha spiegato il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa, l’unico modo per uscire dalla pandemia è il vaccino e non il tampone. Ecco la decisione.

La Camera ha approvato con 259 voti a favore il decreto in materia di Certificazione Verde. Non sono state apportate modifiche al testo di partenza, di conseguenza, ora il Decreto si appresta ad essere oggetto di discussione anche alla Camera.

Scopriamo insieme qual è la strada che il Governo ha deciso di voler percorrere per porre fine a questa terribile pandemia.

Green pass: la decisione del governo in merito a tamponi e vaccino

Green pass no ai tamponi si al vaccino, ecco cosa ha deciso il governo

Nel corso della discussione sul decreto in materia di Green Pass, sono stati respinti due emendamenti. Con questi si proponeva l’introduzione di tamponi gratuiti per tutti i cittadini. I costi, dunque, sarebbero dovuti essere per intero a carico del SSN, Servizio sanitario nazionale.

In realtà, in prima battuta, si chiedevano tamponi gratuiti almeno per i minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni. 

Leggi anche: TRASPORTI PROIBITI SE NON MUNITI DI GREEN PASS, DAL 1 SETTEMBRE CAMBIA TUTTO

Secondo Maria Teresa Bellucci di Fratelli D’Italia, infatti, l’emendato era reso necessario per il fatto che, simultaneamente all’introduzione dell’obbligo di Green pass, si dovrebbe introdurre la gratuità dei tamponi. Solo in questo modo, questi risulterebbero essere una vera e propria alternativa al vaccino per i cittadini.

Tuttavia, anche se in un primo momento anche la Lega aveva appoggiato gli emendamenti proposti da Fratelli D’Italia, ha poi deciso di votare a favore del Governo.

Leggi anche: GREEN PASS PER IL TEMPO LIBERO: ECCO LE NOVITA’

A tal proposito, il Governo di Mario Draghi ha voluto precisare che l’unica soluzione per uscire dalla pandemia è rappresentata dal vaccino. Di conseguenza la scelta di rendere i tamponi gratuiti, rappresenterebbe un dispendio eccessivo e inutile di risorse, quando il vero obiettivo è quello di incoraggiare i cittadini a sottoporsi al vaccino anticovid.

Green pass no ai tamponi si al vaccino, ecco cosa ha deciso il governo