Tornare in forma senza sudare e faticare ecco come si fa. Tutti i consigli utili e facili.

Avete esagerato con cene, aperitivi e gelati questa estate? Anche se siete stati più in movimento e avete fatto sport, tra mare e montagna, gli stravizi avranno sicuramente lasciato qualche chilo in più. Per tornare in forma, in vista dell’inverno, esistono dei metodi facili e non troppo faticosi.

Dieta di cambio stagione e attività fisica sono indispensabili ma non c’è bisogno di ammazzarvi di fatica. Ecco qualche consiglio utile sulle ultime tecniche per perdere peso e mantenersi in forma.

LEGGI ANCHE: LA PERDITA DI PESO È QUESTIONE DI ORMONI

Tornare in forma senza sudare e faticare

tornare forma senza faticare

Rimettersi in forma dopo gli eccessi gastronomici dell’estate oppure mantenere anche durante la stagione fredda i benefici dell’attività fisica all’aperto. Il mondo del fitness offre nuove tecniche e nuovi metodi all’avanguardia, per perdere peso, certo, ma anche per il benessere generale.

Tecniche e metodi che permettono di raggiungere buoni risultati più rapidamente e senza faticare troppo o almeno non inutilmente. L’attività fisica troppo intensa e togli fiato, come era l’aerobica negli anni ’80, è stata da tempo superata, sostituita da esercizi più mirati e specifici che puntano sull’impegno fisico moderato ma costante, quello che aiuta a bruciare i grassi.

Tecniche innovative

Metodologie sempre più sofisticate di attività fisica propongono, oltre ad allenamenti su misura, esercizi evoluti e con un approccio multidisciplinare che unisce impegno attivo e passivo, come l’elettrostimolazione muscolare (EMS). In questo modo sarà più facile tornare in forma in minor tempo e con minor sforzo.

Come sappiamo, l’elettrostimolazione da sola non è sufficiente ma all’interno di un percorso personalizzato è un valido aiuto al recupero della forma fisica. La ginnastica passiva che impiega la stimolazione elettrica, infatti, agisce direttamente su quelle parti del corpo che più hanno bisogno di riattivare la microcircolazione, smaltire le tossine e i liquidi in eccesso e riattivare la funzionalità e il tono muscolare. Un intervento che viene utilizzato per la riabilitazione ma anche per il recupero della forma fisica.

Il percorso personalizzato all’interno del quale è inserita l’elettrostimolazione prevede anche esercizi fisici mirati e un piano nutrizionale basato sulle esigenze e le caratteristiche individuali. Le palestre più all’avanguardia, poi, utilizzano macchinari evoluti che consentono un esercizio fisico mirato ed efficace che aiuta a sviluppare la forma fisica evitando sforzi inutili e aiutando a sviluppare anche benessere psicologico.

I macchinari più evoluti sono quelli di virtual fitness che combinano l’allenamento con la realtà virtuale, dando l’impressione di volare, sciare, scivolare sull’acqua. Una vera esperienza sensoriale.

Trattamenti disponibili nelle palestre più aggiornate.

LEGGI ANCHE: COS’È IL METODO SAKUMA? GLI ESERCIZI PER IL BENESSERE

tornare forma senza faticare