Che sia un bikini, un costume intero o con accessori, per evitare la proliferazione dei batteri, il costume da bagno va lavato ogni volta. Ecco cosa avete sbagliato fino ad ora!
Il costume da bagno è quell’indumento utilizzato ogni giorno durante l’estate. Quindi per tenerlo con cura è il caso di lavarlo e conservarlo in una determinata maniera. Utilizzato sia per andare al mare, in piscina o per qualche festa organizzata in acqua.
Il costume da bagno è un bigliettino da visita importante, quindi bisogna conoscerne le basi per tenerlo sempre impeccabile come appena acquistato in negozio. Grazie a questa guida scoprirete cosa avete sbagliato nel tempo e come proteggere il materiale, le fibre o le varie applicazioni del vostro costume senza scolorirlo o rovinarlo irrimediabilmente!

Come lavare e conservare al meglio il costume da bagno? Ecco cosa avete sbagliato negli anni!

sbagliato

La prima cosa importante da fare è quella di rimuovere la sabbia insinuata nelle fibre o depositata nelle varie fessure del costume. Lavatelo a mano velocemente in modo da eliminare salsedine o cloro, visto che sono le cause della scoloritura del costume.
Dopodiché depositatelo in una bacinella con acqua tiepida e tenetelo in ammollo per almeno mezz’ora. Strizzatelo e riponetelo in posto arieggiato e ventilato lontano da raggi diretti del sole. Una volta asciutto, munitevi di una spazzola morbida o uno spazzolino, eliminando la sabbia ancora presente, prima di procedere al lavaggio vero e proprio.
Se notate delle macchie ancora evidenti dovute alla crema solare, utilizzate dell’aceto di vino bianco o del bicarbonato di sodio con acqua tiepida. si consiglia l’aceto per i costumi colorati e il bicarbonato per costumi bianchi.
Il lavaggio più consigliato è quello a mano in modo che non rovini paillettes o decori vari. Ma è possibile ogni 6 lavaggi a mano utilizzarne uno in lavatrice a 30 gradi o lavaggio freddo evitando la centrifuga. Una volta finita l’estate riponeteli in sacchetti sotto vuoto, piagati per bene, in modo che non vadano in contatto con polvere e batteri di ogni genere.