La casa è stata chiusa, come eliminare le blatte e gli scarafaggi una volta per tutte. Cosa bisogna sapere.

Quando gli insetti infestano la casa il problema può essere molto difficile da risolvere. Se si tratta di uno o pochi insetti può bastare una pulizia più approfondita con uso di disinfettanti, qualche rimedio naturale scaccia insetti o al limite un po’ di spray insetticida.

Quando invece gli insetti sono tanti, vere e proprie colonie, e soprattutto si tratta di quelli più sporchi e disgustosi come blatte e scarafaggi, può essere necessario un intervento più radicale. Ecco cosa bisogna sapere e come intervenire.

LEGGI ANCHE: SCARAFAGGI, COME CAPIRE SE LA CASA È INFESTATA

Come eliminare le blatte e gli scarafaggi una volta per tutte

eliminare blatte scarafaggi

Se la vostra casa è stata infestata da blatte e scarafaggi, pulire o utilizzare prodotti naturali come oli essenziali, profumi sgraditi a gli insetti e piante potrebbe non bastare. In questi casi è necessario chiamare dei disinfestatori professionisti che utilizzeranno prodotti specifici e professionali.

La disinfestazione professionale avviene con l’uso di bioacidi che eliminano gli insetti e non sono dannosi per l’uomo. Il costo dell’intervento può andare dai 100 ai 200 euro per un appartamento normale. Incidono sulla spesa la dimensione della casa ma anche il tipo di intervento necessario. Infatti, se scarafaggi e blatte vengono dalle fognature è necessario disinfestare tubature e scarichi di bagno e cucina.

Questi odiosi insetti oltre che negli scarichi si nascondono dietro i mobili, nelle fessure del muro e sotto gli elettrodomestici, così come negli angoli più remoti della casa, difficili da pulire e bui. Li troviamo anche sotto il lavello della cucina, intorno o dentro i bidoni della spazzatura.

Dopo la bonifica della casa con i bioacidi, i disinfestatori collocano delle trappole con colla per catturare gli insetti sopravvissuti alla disinfestazione. Dopo qualche settimana le trappole vengono ritirate e si controlla l’eventuale presenza di altri insetti.

Queste sono le misure per una normale disinfestazione ma se vogliamo evitarla e risparmiare denaro oltre che il fastidio di questi insetti in casa, la strategia migliore è la prevenzione. Ecco come farla.

Prevenire blatte e scarafaggi in casa

Poiché, come abbiamo detto, gli scarafaggi possono venire dalla fognature e nascondersi negli scarichi, è consigliabile tenerli sempre bene puliti e disinfettati. Molto importante, poi, è evitare l’acqua stagnante in casa e su davanzali e balconi, dunque svuotate i sottovasi se le piante non assorbono l’acqua. Un’altra buona regola è anche evitare di lasciare per casa briciole e resti di cibo. Pulite sempre molto bene la cucina e la stanza da pranzo.

Rimedi naturali

Infine, per evitare che blatte e scarafaggi infestino la vostra casa esistono dei validi e utili rimedi naturali.

Borato di sodio o borace. Si tratta di un minerale naturale, un composto del boro, utilizzato per produrre detergenti, saponi e nei disinfettanti. Per prevenire blatte e scarafaggi in casa basterà cospargerlo nei luoghi nascosti della casa, dietro i mobili e nelle fessure dove questi insetti possono nascondersi.

Acido borico e cipolla. L’acido borico viene dal borace e unito alla cipolla è fatale per gli scarafaggi. Tagliate finemente la cipolla e unitela all’acido borico in polvere, mischiando anche con un po’ di farina e acqua. Ne verrà fuori una pasta che potete applicare nelle fessure, dietro ai mobili e negli angoli bui della casa dove l’ultima volta avete visto gli scarafaggi.

Alloro e rosmarino. Queste piante aromatiche che insaporiscono i nostri piatti e hanno un profumo gradevole sono invece odiate dalle blatte. Sarà sufficiente posizionare qualche foglia di alloro o qualche rametto di rosmarino, singolarmente o insieme, nei punti dove sono comparsi gli scarafaggi e non torneranno più.

Olio di Neem. È un un olio vegetale estratto dai semi dell’albero Azadirachta indica ed è utilizzato nella medicina ayurvdica. Ha proprietà anisettiche, antibatteriche e antifungine. Dunque è l’ideale per tenere lontani gli insetti, anche gli scarafaggi, che teine lontani grazie al suo odore pungente. Sarà sufficiente versare alcune gocce dell’olio in batuffoli di cotone e posizionarli nei punti dove avete trovato gli scarafaggi.

LEGGI ANCHE: BLATTE IN CASA, COME LIBERARSI IN SEMPLICI STEP

eliminare blatte scarafaggi