Altro che case a 1 euro, in alcuni paesini regalano delle vere e proprie regge vicino alle stazioni dei treni: ecco come fare per accaparrarsene una!

Altro che case a 1 euro nei piccoli borghi siciliani: la vera novità sono le vecchie stazioni dei treni dismesse. Questi edifici, prima di pubblico utilizzo e poi abbandonati, saranno messi a disposizione della collettività alla modica cifra di 1€, il prezzo di un caffè!

Questa iniziativa sarà utile davvero a tutti: agli acquirenti, ma anche a Trenitalia. L’azienda, infatti, mettendo in vendita questi edifici inutilizzati verrà sollevata anche delle spese di manutenzione e di tutte quelle piccole opere di cura degli spazi verdi. 

Ma coe fare ad ottenere una di queste costruzioni a questa cifra simbolica? Ecco tutte le istruzioni!

Regalano vere e proprie regge nelle vecchie stazioni: ecco come accapparsene una

Vecchie stazioni

L’idea alla base di questo progetto delle Ferrovie è quella di concedere in comodato d’uso gratuito o in locazione agevolata ad enti locali o ad associazioni di volontariato le vecchie stazioni dismesse.


LEGGI ANCHE: Ex di Briatore, cifre da capogiro, a quanto ammonta il suo mantenimento e il suo cachet?


Gli edifici non più in uso, dunque, verranno messi a disposizione della collettività: potranno fare richiesta le associazioni sportive, gli enti ricreativi o di volontariato ma anche gruppi di semplici cittadini rappresentanti di una comunità.

Le vecchie stazioni dei treni, una volta crocevia di passeggeri, potranno diventare sedi di ONG, start up, musei e zone per lo sport! Inviare la propria candidatura è davero facilissimo: scopriamo insieme come fare.

Come presentare la propria candidatura

Se avete deciso di candidarvi per ottenere una di queste vecchie costruzioni, ci sono dei passaggi da seguire per fare in modo che il vostro progetto non passi di certo inosservato. La prima cosa da fare, infatti è contattare i Comuni che hanno messo queste strutture a disposizione da questa lista.


LEGGI ANCHE: Poste italiane: finalmente 100 euro in regalo, come si possono ottenere


Alla candidatura occorrerà allegare alcuni documenti, tra cui:

  • Una breve presentazione dell’ente che effettua la richiesta;
  • La descrizione del progetto e tutte le possibili finalità sociali;
  • L’ubicazione dello spazio per il quale si fa richiesta;
  • Un analisi dei costi complessivi del progetto;
  • Le tempistiche del progetto

Vecchie stazioni