Finite le vacanze estivi ed una volta tornati a casa pensiamo a come abbellire il nostro balcone con i fiori stagionali migliori.

Se pensiamo che possiamo avere un balcone colorato ed accogliente solo in primavera ed estate allora stiamo sbagliando. Ci sono fiori e piante che si trovano solo in autunno che ci permetteranno di creare un ambiente suggestivo.

Ecco quali piante comprare per avere un super balcone anche in autunno.

Fiori stagionali per l’autunno: dalle violette alle ortensie

Fiori e piante per l'autunno

Possiamo creare un bel posticino per rilassarci anche con le piante autunnali, certo i colori saranno diversi da quelle primaverili/estive, ma non meno belli. Ecco qualche piante da acquistare e che sono perfette per il nostro balcone.

  • Violette: sono dei fiori molto resistenti anche alle temperature più rigide. Le si trovano di tutti i colori. Sono piccole, ma se ne mettiamo più di una in un vaso avremo un balcone super colorato.
  • Viola del pensiero: fino a fine settembre fioriscono. I fiori sono blu, gialli, bianchi oltre al viola. Sistemiamola in una zona luminosa e resiste bene anche al gelo invernale.
  •  Ciclamino: non ha bisogno di particolari cure e lo si può posizionare anche nelle zone ombreggiate.

LEGGI ANCHE: Regalare i fiori: le regole del galateo per non sbagliare


 

  • Rudbeckia: a prima vista può sembrare la margherita perchè ha dei bei fiori di colore giallo intenso. E’ una bellissima perenne di grandi dimensioni, originaria dell’America settentrionale, ma molto diffusa nel nostro Paese.
  • Anemone giapponese: da fiore più elegante e di facile coltivazione, l’anemone giapponese ci offre anche il vantaggio di fiorire tra settembre e ottobre. Ha fiori bianchi e rosa con varie sfumatura e la fioritura avviene il secondo anno dopo la messa a dimora.
  • Sternbergia: meglio nota anche come zafferanastro, è una piccola bulbosa perenne facile da coltivare sia in vaso che in piena terra. Cresce spontaneamente sia nelle zone di mare e sia in quelle di montagna. Ha bisogno di molta luce e di un terreno bene drenato.

LEGGI ANCHE: Ogni fiore è un messaggio: qual è il significato dei fiori che regaliamo?


 

  • Erica: nasce in montagna, nelle zone rocciose e per questo non ha bisogno di un grande spazio. Quando la piantiamo nel vaso abbiamo cura di non far ristagnare l’acqua, quindi meglio aggiungere anche della ghiaia
  • Cavolo ornamentale: perfetto per colorare il balcone/giardino quando le fioriture scarseggiano. facile da piantare e da coltivare perchè ha bisogno di poche cure.
  • Ortensia: uno dei fiori autunnali più vivaci ed allegri. I colori dei suoi fiori vanno dal bianco, al rosa, al fuxia, al blu. Crescono in qualsiasi terreno e meglio se messe all’ombra, innaffiamole quotidianamente evitando i ristagni d’acqua e saranno perfette.

Fiori e piante per l'autunno