È importante controllare sempre le condizioni della prostata per prevenire brutte sorprese.

La prostata, chiamata anche ghiandola prostatica, è una ghiandola dell’apparato genitale maschile, e le sue funzioni sono molto importati per la salute dell’organismo. Per prevenire patologie o capire se si stanno sviluppando bisogna tenere sempre sotto controllo quest’organo.

Infatti negli ultimi anni sono nate molte campagne di prevenzione invitando e informando gli uomini sui pericoli che si corrono se non si eseguono visite costanti. Molti però sottovalutano ancora il problema e non sanno che anche alcuni alimenti possono influenzare il benessere della prostata.

LEGGI ANCHE:  Hai più di 65 anni? Se riesci a fare tutto questo stai bene

Prostata: cos’è e a cosa serve?

prostata

La prostata è una ghiandola presente solo nell’apparato genitale maschile e si trova sotto la vescica a circa 5 cm dal retto e può essere controllata tramite esame rettale. Questa importante ghiandola è a stretto contatto con i dotti eiaculatori, e infatti ha la funzione di produrre il liquido prostatico, uno degli essenziali elementi che compongono il liquido seminale, aiutando e nutrendo gli spermatozoi.

Inoltre la prostata è posizionata in un particolare punto che influisce anche nell’erezione, eiaculazione e minzione. Infatti i primi segnali di allarme, che possono far pensare a patologie della prostata, è proprio la disfunzione o alterazione di questi tre processi.

Purtroppo però questa ghiandola è soggetta a vari tipi di patologie come il cancro della prostata. Dopo i 50 anni la prostata può incorrere in un’ipertrofia prostatica benigna, per cui è importante controllare frequentemente lo stato di salute di questa ghiandola in età avanzata.

LEGGI ANCHE:  Obesità e cancro c’è della correlazione che ancora non sapevate!

L’alimentazione da seguire e quella da evitare!

prostata

Purtroppo l’alimentazione gioca un ruolo chiave nel mantenere la prostata in salute. Infatti esistono vari cibi e bevande che a lungo andare possono portare gravi conseguenze a questa ghiandola, e di conseguenza anche all’intero organismo.

Cibi e bevande da evitare

L’elemento che può portare più problemi è una bevanda che quasi tutti gli italiani bevono appena svegli: il caffè. Questa bevanda per le sue proprietà lassative, infatti in molti sentono l’esigenza di andare in bagno dopo aver bevuto una certa quantità di questa sostanza. Inoltre bisogna anche cercare di evitare:

  • Spezie;
  • Bevande alcoliche;
  • Cioccolato;
  • Crostacei, molluschi, pesci grassi.

Cibi e bevande da preferire

Tra i cibi che possono aiutare a mantenere la prostata in salute, spiccano sicuramente gli alimenti con proprietà antiossidanti come:

  • Pomodori rossi;
  • Albicocche, kiwi, agrumi, fragole, ribes;
  • Spinaci, carote, broccoli, cavolfiori, verdure a foglia verde;
  • Oli vegetali;
  • Cereali integrali, noci, germe di grano;
  • Carni rosse, fegato;
  • Tè nero, tè verde.

prostata