Glutei sodi e ventre piatto ecco il segreto per ottenerli al top

Valentina

Salute e Benessere

Ecco svelato il segreto su come ottenere e mantenere dei glutei sodi ed un ventre piatto. 

Chi desidera avere un corpo sano ed informa sa che deve impegnarsi su diversi fronti. Si parte dall’alimentazione, che deve essere equilibrata fino ad arrivare all’esercizio fisico. Esercizio che deve essere costante e regolare, meglio se anche mirato. La combinazione dei due fattori è perfetta per perdere qualche chilo o per mantenere il peso forma.

Il segreto per avere glutei sodi e ventre piattoEsercizio per dimagrire

Se il nostro desiderio è quello di avere glutei sodi e ventre piatto e non solo per superare a pieni voti la prova costume vi sveliamo il segreto per ottenerli.

Certo il metodo migliore è quello di iscriversi in palestra, eseguire esercizi mirati ed essere seguiti da un personal trainer, ma se non abbiamo voglia, tempo o anche possibilità economica possiamo optare per un metodo super economico ed adatto a tutti.


LEGGI ANCHE: ELASTICI FITNESS, I DIVERSI TIPI E COME USARLI IN CASA


Stiamo parlando di effettuare una camminata veloce che rimane uno dei migliori modi per rimanere in forma e presenta anche diversi vantaggi. Camminare all’aria aperta, meglio ancora se in un parco e lontano dallo smog e dai rumori della città, è un esercizio che non dobbiamo mai sottovalutare.

Certo, per avere i risultati desiderati la dobbiamo effettuare nel modo corretto; vediamo come. Come prima cosa per tonificare i glutei dobbiamo camminare mantenendo un passo svelto e costante e ogni 10 secondi dobbiamo cercare di contrarre i muscoli dei glutei per poi rilasciarli. Aspettare 20 secondi e poi ripetere l’esercizio che ripeteremo per non più di 10 volte consecutive.


LEGGI ANCHE: Esercizi fisici per le donne dopo in 40 anni: i consigli utili


Intervalliamo questo esercizio con un altro sempre molto semplice; ogni 5-10 minuti di camminata effettuiamo 5 affondi e poi 5 squat utilissimi per rafforzare i glutei. Faccio sempre attenzione a non perdere l’equilibrio, se non siamo esperti possiamo anche provare a mantenerci ad una staccionata, ad una panchina o ad un amico soprattutto quando eseguiamo gli squat.

In poco tempo si potranno già osservare dei miglioramenti, ma dobbiamo essere costanti nell’esercizio fisico ed anche associare ad una dieta sana ed equilibrata, meglio se seguiti da un’esperto nutrizionista che ci sarà i consiglio migliori per noi. Mai affidarsi a dieta fai da te o a diete che sono state prescritte ad altre persone.

Esercizio per dimagrire

Impostazioni privacy