Lessare le patate è uno dei metodi più comuni per cuocere le patate tanto amate da grandi e piccini. Ecco come averle super perfette e con qualche trucco. 

Di sicuro le patate sono uno degli ingredienti che viene usato di più in cucina grazie alla loro versatilità possono essere usati in piatti salati ed anche dolci. Sono un primo se si pensa agli gnocchi ed un contorno super goloso. Nei dolci vengono usati per preparare delle soffici graffe con lo zucchero che tanto piacciono a grandi e piccini.

Per usarle molto spesso le dobbiamo lessare e per far si che siano perfette bisogna seguire dei piccoli accorgimenti quando si cuociono.

LEGGI ANCHE: PATATE: QUANDO NON BISOGNA MANGIARLE?

Lessare le patate: ecco come fare

Le patate sono buonissimi, piacciono a tutti e sono super versatili, ma quando le dobbiamo lessare come dobbiamo fare per averle perfette? Ecco alcuni suggerimenti e trucchetti facili e veloci che dobbiamo adottare.

Come cuocere le patate
Come lessare le patate

LEGGI ANCHE: Come pulire correttamente gli asparagi, un ortaggio molto delicato

  • Buccia o non buccia, intere o a pezzi: quando vogliamo far bollire le patate più velocemente siamo soliti pelarle e tagliarle a ticchetti a volte molto piccoli. Se da una parte è vero che si cuociono prima dall’altra assorbono molta acqua e quindi non vanno più per alcune preparazioni come ad esempio per dare gli gnocchi. inoltre si possono facilmente sfaldare e rilasciare tanto amido. Quindi meglio lavarle per bene e poi bollirle intere e con la buccia.
  • Tempi di cottura: il tempo di cottura non è unico, di solito ci vogliono almeno 15-20 minuti, ma tutto dipende dalla grandezza delle patate. E’ importante che siano completamente immerse nell’acqua e per sapere se sono cotte si usa una semplice forchetta. Se i rebbi della forchetta entrano con facilità nel tubero allora sarà pronta.
  • Sbucciare e schiacciare le patate: dopo cotte le patate, ma non sempre, vengono schiacciate. Importante che siano ancora belle calde, attenzione a non scottarvi le mani, per avere una purea perfetta. un piccolo trucchetto non c’è bisogno di sbucciarle basta metterle con la buccia nello schiaccia patate e ne verrà fuori solo la polpa. Se invece vi servono intere, appena cotte si passano sotto un getto di acqua fredda che farà si che la buccia si stacchi facilmente.

LEGGI ANCHE: COME SBUCCIARE LE PATATE SENZA SCOTTARSI

Se si ha poco tempo invece bollire le patate senza buccia e tagliate a pezzi si può usare una pentola a pressione per ridurre i tempi di cottura. inoltre, si possono cuocere anche a vapore tagliando le patate a metà.

[caption id="attachment_441" align="alignnone" width="740"]Come cuocere le patate Come lessare le patate[/caption]