I punti neri nelle orecchie possono essere esteticamente molto fastidiosi. Anche se si tratta di zone in cui raramente fanno la loro comparsa, quando insorgono per eliminarli è necessario attuare una serie di accorgimenti. Scopriamo insieme quali.

I punti neri sono degli inestetismi della pelle che si manifestano quando c’è un accumulo di cellule morte e sebo che ostruisce i pori fino a determinare la comparsa di questi sfoghi antiestetici.

Le zone in cui compaiono più frequentemente sono il viso e le gambe, ma non di rado possono trovarsi anche nelle orecchie.

Scopriamo quali sono i rimedi per sbarazzarsene in maniera facile e veloce.

Punti neri nelle orecchie: come eliminarli

Uno dei rimedi più efficaci è l’olio di melaleuca che si distingue per le proprietà antibatteriche e antisettiche. Utilizzarlo p molto semplice. Vi basterà, infatti, applicarlo direttamente sulla zona interessata prelevando da 1 a 4 gocce di prodotto con un batuffolo di cotone.

Leggi anche: STRUCCANTE FATTO IN CASA CON L’OLIO DI COCCO: FACILE ED EFFICACE IN SOLI 5 STEP!

L’olio naturale andrà lasciato agire per diverse ore quindi il momento ideale per applicarlo è prima di andare a dormire. I risultati non tarderanno ad arrivare.

Punti neri nelle orecchie: i rimedi per dirgli addio

Uno dei rimedi più efficaci è l’acido salicilico, in grado di svolgere un’azione esfoliante. In particolare, è sufficiente versare una piccola noce di principio attivo su un dischetto di cotone e dopo detergere la pelle delle orecchie, ovviamente, all’esterno. Per un’applicazione più agevole, piegate il capo in basso e lasciate agire il prodotto per il tempo indicato sul foglio illustrativo che trovate all’interno della confezione.

I risultati cominceranno ad arrivare dopo circa 2 settimane dall’inizio del trattamento.

L’argilla è uno dei rimedi più validi contro gli inestetismi della pelle. In questo caso, prendete un po’ di prodotto e applicatelo sulle zone colpite. Dopodichè, lasciate agire per una decina di minuti per poi risciacquare abbondantemente facendo attenzione ad eliminare ogni residuo di prodotto.

Leggi anche: PUNTI NERI: 4 CONSIGLI UTILI PER PREVENIRLI E AVERE UNA PELLE SANA

Anche in questo caso, più sarete costanti nell’applicazione, maggiore sarà la possibilità di ottenere risultati in breve tempo.

Punti neri nelle orecchie: i rimedi per dirgli addio