pelle scura e uniforme

Da poco è iniziata l’estate e molti si domandano come ottenere un’abbronzatura dorata e uniforme per tutto l’arco dell’estate senza troppi sforzi e complicanze.

Qualsiasi posto sceglierete di andare, bisogna sempre idratare la pelle. In modo da non insorgere in cattive reazioni allergiche, eritemi o scottature alla pelle, visto che questi fattori sostengono l’invecchiamento cellulare.

Non bisogna mai sottovalutare il primo sole che prendete durante il periodo di luglio-agosto. Grazie a questa guida potrete predisporre la pelle ad ottenere un’abbronzatura a pennello per tutto l’arco dell’estate!

LEGGI ANCHE:  Come far durare l’abbronzatura dopo piscina e bagni al mare

Trucchetti per avere una pelle perfettamente abbronzata!

doposole

Esfoliare la pelle: per ottenere un’abbronzatura uniforme, è importante eseguire uno scrub esfoliante o un leggero gommage, per eliminare le cellule morte, la pelle desquamata, la pelle screpolata e secca. È possibile farlo in casa con zucchero, miele e yogurt o comprarlo in commercio e il suo beneficio è quello di rigenerare la pelle. Oltre al corpo è possibile praticarlo anche per il viso con una maschera all’argilla. Da effettuare 1-2 volte alla settimana.

L’alimentazione: il secondo step è quello di seguire una dieta salutare e corretta assumendo carote ricche di betacarotene. Un altro alimento valido è il pomodoro, visto che contiene licopene, un antiossidante che contrasta i radicali liberi. A questi si uniscono la zucca, la rapa, la pesca, l’albicocca, il melone, gli spinaci, i broccoli e i peperoni rossi. Oltre all’alimentazione bisogna aggiungere una corretta idratazione (2 litri di acqua al giorno).

Abbronzatura col trucco: piuttosto di usare trucchi pieni di siliconi dannosi per la pelle, è possibile optare per creme idratanti e potete aggiungere qualche goccia di autoabbronzante e si può ripetere l’applicazione 2-3 volte alla settimana.

LEGGI ANCHE:  Sempre belle anche d’estate: ecco il trucco perfetto

Altri rimedi per un’abbronzatura dorata al bacio!

crema

Integratori alimentari: se si vuole aggiungere all’alimentazione degli integratori alimentari, è possibile acquistare in commercio integratori a base di betacarotene e aiutano a contrastare l’invecchiamento della pelle, ma anche per difendere i tessuti dallo stress ossidativo, stimolando melanina così da raggiungere un colorito dorato e uniforme.

Crema doposole per labbra e corpo: fin dalla prima esposizione è consigliato utilizzare una crema doposole, rallentando lo scolorimento della pelle. Nutrite la pelle del viso e del corpo dopo la doccia con creme ricche come: burro di karité, acido ialuronico e che contengano vitamine come B5, C ed E.

Meglio la doccia al bagno: al ritorno dal mare, evitate detergenti aggressivi e optate per oli o gel detergenti. Evitate di lavarvi con acqua troppo calda, in modo da non provocare desquamazioni. Si consiglia la doccia al bagno. Sempre per i motivi citati sopra, in modo da evitare distacchi della pelle lasciando macchie a chiazze più chiare sul corpo. Infine evitate di sfregare la pelle quando l’asciugate, ma tamponate la pelle con un telo morbido.

Crema solare: per proteggere perfettamente la pelle, è consigliabile utilizzare una protezione alta (30-50), da utilizzare non solo nelle giornale assolate, anche quando c’è nuvoloso, perché i raggi UV penetrano nella pelle sempre. Potete acquistare creme con protezione più bassa mano amano che vi scurite di volta in volta. Una volta che la crema viene utilizzata, evitate di farlo l’anno dopo. Il fattore protettivo si sarà dimezzato non facendo più il suo lavoro per bene.

Aria condizionata: col caldo è normale posizionarsi sotto al condizionatore. Purtroppo può risultare dannoso sia per la salute che per la pelle, creando varie decolorazioni dell’abbronzatura. Ciò si verifica perché l’aria essendo secca, a sua volta rinsecchirà la pelle.

abbronzatura