Epilessia: le regole per evitare rischi quando si viaggia

Chi soffre di epilessia sa quali sono i rischi legati a questo particolare disturbo. Tali rischi possono aumentare quando si viaggia, tuttavia, con i giusti accorgimenti è possibile prevenirli efficacemente.

L’epilessia è un disturbo neurologico di tipo cronico che spinge il cervello a generare scariche elettriche determinando una serie di sintomi molto pericolosi come, ad esempio, convulsioni, perdita di coscienza, movimenti involontari.

Anche le persone che soffrono di epilessia hanno il diritto di godersi l’estate e, quindi, di viaggiare in piena spensieratezza. È importante però adottare i giusti accorgimenti per scongiurare eventuali rischi anche gravi.

Scopriamo insieme quali sono le regole da rispettare per evitare pericoli durante il viaggio.

Epilessia: come evitare rischi durante il viaggio

Epilessia: le regole per evitare rischi quando si viaggia

Iniziamo col dire che, nella maggior parte dei casi, le persone epilettiche possono viaggiare senza particolari problemi. Prima di farlo, però, bisogna essere consapevoli di una serie di regole a cui va prestata molta attenzione. Queste riguardano soprattutto la persona affetta dal disturbo ma anche coloro che le sono intorno.

Leggi anche: PERMESSO INTERNAZIONALE DI GUIDA: COME SI OTTIENE E QUALI SONO I COSTI

La prima regola riguarda l’assunzione regolare dei farmaci. Di conseguenza, chi opta per una vacanza all’estero, nei paesi in cui c’è il fuso orario, deve cercare di rispettare comunque i tempi in cui bisogna assumere i farmaci rispettando, tra le altre cose, gli intervalli tra il sonno e la veglia.

Un altro consiglio utile per evitare problemi, è quello di stipulare prima di partire un’assicurazione che si occupi di coprire tutte spese mediche che eventualmente saranno effettuate all’estero.

Se si sceglie una metà dove è più elevato il rischio di contrarre virus intestinali, infine, è di fondamentale importanza informarsi attraverso il proprio medico curante qual è il comportamento in caso di sintomi e se sia il caso di effettuare vaccinazioni o altre terapie.

Leggi anche: COVID E VARIANTE DELTA: LE REGIONI CHE RISCHIANO LA ZONA GIALLA

Si tratta, dunque, di poche è semplici regole che se rispettate assicureranno un viaggio sicuro, senza rischi.

Epilessia: le regole per evitare rischi quando si viaggia