Molte persone decidono di viaggiare o anche di trasferirsi all’estero. In questo caso, è necessario chiedere il permesso internazionale di guida. Scopriamo di cosa si tratta e quali sono i tempi e i costi per la richiesta.

Quando una persona si trasferisce o, più semplicemente, va in vacanza all’estero, deve ottenere il cosiddetto permesso internazionale di guida che consente di spostarsi in auto al di fuori del proprio paese d’origine.

Scopriamo  nel dettaglio di cosa si tratta e quali sono i costi e i tempi relativi alla procedura in esame.

Permesso internazionale di guida: come si richiede

Permesso internazionale di guida: come si ottiene e quali sono i costi

Iniziamo col dire che il permesso in esame non consiste in una patente speciale e, quindi, non è valido se non si ha la patente regolarmente ottenuta nel proprio paese di origine.

Non solo, va precisato che ci sono paesi in cui è necessariamente richiesto, in altri invece, non è obbligatorio.

Leggi anche: COME VERIFICARE I PUNTI DELLA PATENTE: TUTTE LE SOLUZIONI

A tal proposito, può rivelarsi utile consultare il sito www.viaggiaresicuri.it messo a disposizione dalla Farnesina, consultando la voce: Mobilità. Qui, infatti, è fornito un elenco dettagliato di tutti i paesi in cui è obbligatorio esibire il permesso.

Ad ogni modo, presentare la richiesta è molto semplice. E’ sufficiente, infatti, scaricare il modulo di richiesta TT 746 presso una motorizzazione o anche online.

In allegato, dovranno essere forniti:

  • copia patente di guida;
  • 2 foto recenti.

Tempi e costi della procedura

In riferimento ai costi necessari per svolgere la procedura in esame, tra le spese rientrano

  • marca da bollo da 16 euro;
  • primo versamento su c/c 91008, del costo di 10,20 euro;
  • secondo versamento su c/c 4028, del costo di 16 euro.

In totale, il costo previsto è di 42,20 euro.

Nel caso in cui decideste di non rivolgervi alla motorizzazione ma di affidarvi alla scuola guida il prezzo potrebbe essere leggermente maggiore variando da 50 arrivando ad un massimo di 100 euro poiché si occuperà dell’intera procedura.

Leggi anche: QUALE AUTO USATA ACQUISTARE: GUIDA ALLA SCELTA MIGLIORE

Permesso internazionale di guida: come si ottiene e quali sono i costi