smalto
Closeup photo of a female feet at spa salon on pedicure and manicure procedure - Soft focus image

Le unghie da sempre sono simbolo di femminilità ed eleganza dalla preistoria, venivano decorate e pitturate. Nel tempo, grazie alle varie mode, decorare le unghie è diventata una routine di bellezza molto diffusa grazie anche ai vari strumenti e prodotti specializzati per la cura.

Le unghie delle mani e dei piedi, sono rivestite da vari strati di cheratina, una proteina che si trova nei capelli e nella pelle. Mediante la salute delle unghie si può capire lo stato della salute fisica.

Le unghie di mani e piedi crescono in maniera differente:

  • quelle delle mani delle mani crescono intono ai 3.5 mm al mese;
  • mentre le unghie dei piedi crescono intorno al 1.6 mm al mese.

È normale anche che vadano incontro a cambiamenti negli anni, la crescita diventerà molto più lenta e potranno assumere un colore più giallastro e opaco del solito.

Come curare le unghie con alcuni trucchetti semplici!

colori

Il primo passo per averle forti e curate, è quello di farle crescere a una lunghezza tale da permettere determinati trattamenti, altrimenti si rischierebbe solo di ritrovarsele spezzate e piene di imperfezioni.

Bisognerebbe anche smettere di utilizzare forbicine e di morderle durante la giornata.

Ecco alcuni consigli per mantenerle forti e sane in pochi step:

  • bere molta acqua e seguire una dieta bilanciata ed equilibrata. L’acqua è una delle fonti principali per la salute del nostro corpo e quindi delle unghie stesse. Si consiglia di mangiare spesso carne bianca, accompagnata da una buona quantità di frutta e verdura di stagione (fonte principale di vitamine).
  • Incorporare alla dieta degli integratori alimentari, nel caso doveste riscontrare delle unghie deboli o che spesso si spezzano facilmente, facilmente acquistabili in farmacia.
  • Fate spesso respirare le unghie evitando di utilizzare lo smalto troppe volte, per quanto sia bello colorarle e decorarle, perché rischiereste solo di indebolirle ulteriormente.
  • Munitevi di lima, spingi cuticole e degli oli appositi per la cura, in modo da eseguire una corretta manicure e le vostre unghie vi ringrazieranno crescendo molto più velocemente.

LEGGI ANCHE:  Come far crescere le unghie: 3 metodi tutti naturali

Come curarle se sono fragili e cosa bisogna sapere!

unghie

Il primo consiglio è quello di non levare o farsi levare le cuticole, esse sono una fonte importante per la prevenzione di infezioni dovute alle unghie. Accertatevi che l’estetista utilizzi utensili sterilizzati, altrimenti potreste incombere a qualche lievito o batterio responsabile di molte infezioni micotiche.

Ecco alcuni consigli per riavere le unghie forti e per nulla indebolite:

  1. Accorciatele sempre, il momento migliore è dopo la doccia altrimenti potete immergere le mani in acqua e sapone per almeno 15 minuti, applicando poi una crema idratante e nutriente.
  2. Prima di coricarsi applicate un olio per cuticole o utilizzate dei guanti in cotone.
  3. Acquistate uno smalto indurente in farmacia evitando prodotti con sostanze chimiche nocive in grado di arrossare e irritare la pelle. Applicatelo 2 volte alla settimana non di più, in modo da garantire la protezione e l’idratazione.
  4. Evitate il solvente più volte alla settimana, specialmente perché contengono l’acetone, rischiereste solo di seccarle ulteriormente.
  5. Consultate un medico specializzato, il quale vi consiglierà o meno un integratore a base di biotina. La biotina è in grado di far aumentare lo spessore dell’unghia e andrebbe assunta una dose pari a 2,5 grammi al giorno.

LEGGI ANCHE:  Limare le unghie: come farlo in modo corretto

Consigli e piccole accortezze per averle sempre forti!

  • Non utilizzatele come arnese, rischiereste solo di rovinarle e indebolirle.
  • Non mordicchiate ne strappate via cuticola e unghie, rischiereste solo di danneggiare il letto ungueale e di incorrere in qualche infezione come l’onicofagia o paronichia.
  • Assicuratevi di avere sempre le mani asciutte, in modo da non permettere ai batteri, ai funghi e agli altri microorganismi di proliferare nell’unghia.
  • Indossate sempre scarpe comode in modo da non ritrovarvi unghie incarnite e doloranti.
  • Se applicate la crema alle mani, assicuratevi di applicarla anche ai piedi, ovviamente dopo aver rimosso accuratamente lo smalto.
  • Non ignorate nessun segnale dovuto a qualche problema alle unghie. Chiamate immediatamente un dermatologo facendovi prenotare una visita in ambulatorio.
  • Se notate che le unghie sono troppo spesse e difficili da tagliare, mettetele a mollo in acqua tiepida e sale per almeno 10 minuti applicando una crema all’urea.
  • Evitate di coprire le unghie problematiche con tip artificiali, questo non farebbe altro che peggiorare la situazione.
  • Indossate sempre calzature quando andate in piscina o nelle docce pubbliche. Questi posti sono i maggiori portatori di funghi e infezioni.

pedicure