Limare le unghie: come farlo in modo corretto

Anche se può sembrare facile, limare le unghie richiede dei piccoli accorgimenti che aiuteranno sfoggiare mani curate e impeccabili. Scopriamo insieme quali sono.

Per mostrare mani perfettamente in ordine e curate è importante eseguire una corretta limatura delle unghie che richiede attenzione e precisione.

Se fatta in maniera scorretta, infatti, si possono ottenere risultati esteticamente poco soddisfacenti che rendono necessario l’intervento di un esperto.

Scopriamo insieme quali sono gli accorgimenti da seguire per non sbagliare.

Limare le unghie: come farlo senza sbagliare

Per prima cosa, bisogna scegliere la forma che si vuole dare alle proprie unghie. Questa scelta, in particolare, va effettuata tenendo conto della forma naturale delle proprie unghie, evitando di seguire la quella dettata dalla moda del momento che potrebbe non essere adatta alle nostre unghie.

La forma quadrata, ad esempio, va scelta solo nel caso si abbiano dita particolarmente lunghe e affusolate. Mentre la forma tonda è perfetta un po’ per tutte.

E’ importante, poi, che le unghie abbiano tutte la stessa forma e lunghezza rispetto alle altre per rendere il risultato uniforme e impeccabile.

Limare le unghie: come farlo in modo corretto

Per ottenere questo risultato, è sufficiente limare le unghie sempre nella stessa direzione e cessare l’operazione solo una volta che appariranno lisce.

Nel caso delle unghie quadrate, procedete dapprima con il tagliare le unghie con le forbicine e dopo con la lima per modellarle e conferirgli la forma che si desidera.

Partite dal centro per poi procedere orizzontalmente. La forma quadrata si otterrà smussando gli angoli che dovranno essere trattati accuratamente per evitare possano impigliarsi in collant e maglie, sfilandoli.

Per quanto riguarda, invece, quelle tonde è utile ricorrere ad una lima a forma di mezzaluna. Per riuscire in questo caso è necessario eseguire dei movimenti rotatori, da un capo all’altro.

Al di là della forma che sceglierete, comunque, potrete scegliere indifferentemente una lima di cartone o anche una in metallo.

Limare le unghie: come farlo in modo corretto