Sabbia che scotta: il metodo infallibile per non ustionarsi i piedi in spiaggia

La sabbia, soprattutto nelle ore del giorno più calde, può diventare davvero rovente. Ecco come rimediare a questo problema quando siamo in spiaggia, in maniera facile ed efficace.

Spesso può capitare che la temperatura della sabbia molto alta renda praticamente impossibile attraversare la spiaggia. I più temerari, nella maggior parte dei casi, provano a farlo saltellando da un’ombra all’altra, ricavata da lettini e ombrelloni.

Questo in realtà è comprensibile poiché, alcune volte, sembra veramente di attraversare i carboni ardenti. Basti pensare che la sabbia può raggiungere anche temperature intorno ai 60°C. Scopriamo insieme qual è il modo più efficace per ovviare al problema della sabbia che scotta.

Sabbia che scotta: il rimedio più efficace

Sabbia che scotta: il metodo infallibile per non ustionarsi i piedi in spiaggia

La sabbia bollente può diventare una vera e propria tortura quando si è in spiaggia, soprattutto nelle ore può calde.

Prima di svelarvi il trucco per non scottarsi sulla sabbia, dovete sapere che questa è formata da una serie di frammenti rocciosi che si formano dai detriti di conchiglie, pesci e coralli, quali:

  • quarzo;
  • calcite;
  • gesso.

Ciò detto, scopriamo insieme il trucco più efficace per evitare bruciature sotto i piedi.

Leggi anche: BAMBINI IN SPIAGGIA: ATTENZIONE ALLE DERMATITI

Il metodo più efficace per evitare di ustionarsi i piedi quando siamo in spiaggia è di camminare avendo cura di infilare i piedi nella sabbia, cercando di penetrare il più possibile in profondità per evitare di entrare in contatto con quella presente in superficie.

Si tratta del metodo più efficace per evitare di scottarsi, tuttavia, ci sono anche altri metodi.

Prima di cominciare a camminare sulla sabbia, infatti, può essere efficace bagnarli con dell’acqua fresca in questo modo, infatti, creerete una sorta di protezione e la sabbia asciutta non vi brucerà.

Leggi anche: CASTELLI DI SABBIA DA FARE AL MARE CON I BAMBINI, I CONSIGLI UTILI

Si tratta, dunque, di due metodi molto efficaci che in ogni caso vi assicureranno di raggiungere il mare senza rischiare di ustionarvi i piedi nelle ore più calde del giorno.

Sabbia che scotta: il metodo infallibile per non ustionarsi i piedi in spiaggia