immondizia

Finalmente è arrivata l’estate e con essa il rischio di cattivi odori dalla pattumiera! Tra le spiagge assolate e le vacanze, a volte, non ci si ricorda degli accorgimenti da adottare prima di uscire di casa per ritrovarla pulita e profumata.

bidoni della pattumiera sono una delle maggiori fonti di maleodoranti odori più sgradevoli della casa. Grazie ad alcuni rimedi naturali è possibile rimuovere definitivamente la puzza nauseabonda che può fuoriuscirne.

Molti dei rimedi naturali, sono facilmente reperibili in casa senza sforzo né costi aggiuntivi, scopriamoli insieme.

LEGGI ANCHE:  Cattivi odori in casa: ecco come eliminarli definitivamente!

7 rimedi naturali per eliminare i cattivi odori dalla pattumiera!

pulizia

Bicarbonato di sodio: rimedio naturale valido per eliminare i cattivi odori all’interno della pattumiera. Ogni settimana posizionate sul fondo del bidone due cucchiai di bicarbonato. Grazie alla sua funzione assorbente, eliminerà qualsiasi tipo di odore anche quello più ostinato.

Aceto bianco: grazie al suo potere disinfettante, riesce a pulire e disinfettare qualsiasi superficie eliminando anche lo sporco più ostinato. Preparate una soluzione di acqua e aceto (1 litro di acqua per 3 bicchieri di aceto), e strofinate il cestino sia fuori che dentro e risciacquate con abbondante acqua. Ripetete il procedimento una volta al mese.

Fondi e chicchi di caffè: utilizzando i fondi di caffè potrete dire addio ai cattivi odori. Un metodo semplice e per nulla costoso, anzi! Lasciate asciugare i fondi di caffè in un contenitore e poi travasate la polvere all’interno del cestino e poi posizionate la busta pulita sopra di essa. Altrimenti potete utilizzare dei chicchi di caffè, mettendoli in un sacchetto di tela sempre all’interno del bidone della pattumiera.

Cannella: provvedete a posizionare le stecche di cannella sul fondo del cestino. È una delle spezie che assorbe maggiormente i cattivi odori. Se vi riesce difficile procurarvi le stecche, potete utilizzare la cannella in polvere e versatene un po sul fondo del bidone.

Sale: versate 3 cucchiai colmi di sale grosso sul fondo del cestino, altrimenti potete utilizzare una soluzione salina di acqua e sale per disinfettare i bidoni sia dentro che fuori con una spugna. questo metodo è efficace non solo per l’eliminazione dei cattivi odori, ma anche per la riduzione dell’umidità.

Limone: piazzate delle fette di limone nel cestino in modo da profumare il bidone di agrumi e neutralizzerà gli odori sgradevoli grazie alle particelle di acido ascorbico.

LEGGI ANCHE:  Cattivi odori in bagno? Ecco alcuni trucchetti!

Altri metodi per neutralizzare gli odori indesiderati!

pattumiera

Argilla: in commercio esistono delle palline di argilla espansa che vanno inserita all’interno del cestino.

Doppio sacco: se i cattivi odori si rivelano troppo persistenti, si può optare per un doppio sacchetto. Al supermercato è possibile acquistare sacchetti biodegradabili profumati.

Pulizia dei bidoni: una volta alla settimana si consiglia di pulire i cestini con acqua e sapone naturale, sia dentro che fuori.

Acido citrico: facilmente acquistabile in commercio, versate due cucchiai di acido in mezzo litro di acqua. Mescolate i due composti fino ad ottenere un unica soluzione detergente. Travasate il liquido in una bottiglia spray e abbinatelo a una spugnetta per pulire a fondo il bidone della pattumiera.

Compostiera: si può optare al posto di un semplice bidona, a una compostiera. È un contenitore in grado di raccogliere i rifiuti, essendo chiuso ermeticamente trattiene qualsiasi odore.

Lettiera per gatti: se in casa si hanno animali, è possibile utilizzare della sabbiolina per gatti, versando mezzo sacchetto sul fondo, cambiandola ogni 15 giorni in modo da neutralizzare i cattivi odori. 

Candeggina: rimedio naturale valido per eliminare gli odori e allontanare gli insetti.

rimedi naturali