valigia

Il dilemma più grande prima di partire, è proprio la valigia! Non si sa mai cosa mettere all’interno e, spesso facendola la sera prima, ci si dimenticano molte cose. Oggi scoprirete come farla ad opera d’arte.

Partire per una vacanza al mare è sempre un’odissea, per via dello spazio necessario e di ciò che si ha bisogno. Per preparare una valigia a doc occorre pazienza e serenità, senso pratico e organizzazione.

Una lista delle cose da portare può essere un valido aiuto, scegliendo in largo anticipo cosa mettere in valigia per le giornate da trascorrere al mare.

Nel portafoglio tenete solo il giusto indispensabile: documento d’identità, patente, soldi, tessera sanitaria e carte di credito.

Se siete all’estero invece, quando siete in giro, potete lasciare tutto nelle cassette di sicurezza degli alberghi!

LEGGI ANCHE:  Cosa controllare in casa prima di partire per le vacanze

Quali capi sono fondamentali in valigia?

zaino

Un consiglio molto utile è quello di organizzare la valigia in vari settori basilari che possono servire per ogni tipo di viaggio. Per averla ordinata al meglio si consiglia di dividere il tutto in buste, così da ritrovare tutto e subito. Il primo step è quello di mettere tutta la biancheria intima come:

  • slip, reggiseni, calzini;
  • costumi vari;
  • pigiami, ciabatte da mare e da stanza;
  • telo mare, occhiali da sole.

Si consigliano vestiti in lino o cotone per rimanere freschi e a proprio agio col clima scelto. Da non dimenticare qualche giacca o felpa per la sera nel caso dovesse fare freschetto, un impermeabile per la pioggia e qualche foulard per le giornate di forte vento. Si consigliano buste in più per la biancheria sporca.

Quali prodotti beauty bisogna mettere in valigia?

vacanza

Nella borsa beauty da viaggio, non possono mancare assolutamente:

  • spazzolino, dentifricio, collutorio;
  • deodorante, spazzole varie, pinzette, forbicine, fazzoletti;
  • detergenti per corpo e i capelli;
  • Il rasoio per la barba per gli uomini;

Make up necessario per le donne, senza dimenticare crema solare e protezione per viso e capelli. 

E’ opportuno portare un piccolo kit di pronto soccorso con:

  • cerotti, disinfettante e antidolorifici;
  • antipiretici e antinfiammatori;
  • visto che si parla di vacanze al mare è opportuno portare un repellente per le zanzare e insetti vari. 

Se si viaggia con bimbi piccoli, lasciate dello spazio vuoto per aggiungere qualche giochino, i braccioli o un salvagente quando si va al mare.

LEGGI ANCHE:  Bagaglio a mano e voli low cost: le nuove regole

Cos’altro può servirci per un viaggio in tranquillità?

Ora si passa agli apparecchi elettronici: oltre al cellulare e il suo rispettivo carica batterie, potreste portare delle cuffiette in modo da ascoltare musica rilassante al mare. Si consigliano alimentatori e adattatori, nel caso vi troviate in un posto all’estero e quindi potreste trovare spine elettriche dalle diverse forme.

Un altro elemento valido per i più appassionati, può essere la macchina fotografica, in modo da immortalare i momenti salienti della vacanza al mare.

È fondamentale prima di partire, di stampare tutte le prenotazioni degli hotel, dei voli, dei treni e delle navi con i noleggi delle rispettive autovetture o moto. E’ opportuno anche fotocopiare i vari documenti in modo da averne in più in caso di smarrimento. Portatevi una cartellina di plastica, in modo da organizzare e depositare tutti i fogli nel suo interno, in modo da non perderli ne bagnarli.

Inoltre, segnare i numeri importanti su un’agenda può essere una valida alternativa nel caso si dovesse scaricare il cellulare e aveste bisogno di chiamare qualcuno.

Infine, portatevi la guida per la vostra destinazione e salvatevi su cellulare le pagine di siti viaggi correlati che vi sembrano inerenti alla vostra meta.

documenti