tipi pane calorie

Tipi di pane: calorie e valori nutrizionali, cosa bisogna sapere. Le informazioni utili.

Il pane è uno degli alimenti più consumati al mondo e viene portato sulle tavole degli italiani tutti i giorni. È energetico, spezza fame e si abbina perfettamente a tutti i tipi di alimenti. Questo alimento è alla base di tante ricette semplici ma gustose. Pensiamo alle bruschette, alle fette di pane tostate, al pane ripieno.

Gli zuccheri e le calorie che contiene, però, non sono pochi. Quindi bisogna fare attenzione a quanto se ne consuma. Un etto di pane bianco comune, a base di farina di tipo “0”, ha circa 265/270 calorie, come vi abbiamo già riportato in un articolo sui valori nutrizionali dell’alimento.

Esistono, però, tanti tipi diversi di pane che variano quanto a proprietà nutritive e calorie. Ecco cosa bisogna sapere sui vari tipi di pane.

LEGGI ANCHE: PANE TOSTATO FA BENE ALL’INTESTINO, ECCO PERCHÉ

Tipi di pane: calorie e valori nutrizionali

tipi pane calorie

I vari tipi di pane si differenziano a seconda delle farine con cui sono preparati, gli altri ingredienti utilizzati, la lievitazione e la cottura.

Il pane integrale ha un contenuto più elevato di fibre, rispetto al pane comune, grazie al contenuto di cereali integrali e crusca. Ha anche meno calorie, circa 224 kcal per 100 grammi. Grazie alle fibre questo pane sazia di più.

Scopriamo le altre caratteristiche e calorie di altri tipi di pane più comuni.

Pane di segale. È simile al pane integrale ma molto più scuro e saporito. La segale è un cereale che gli uomini hanno coltivato fin dall’antichità per l’alimentazione. Ha un contenuto di calorie più elevato del pane integrale ma inferiore a quello bianco: 258 kcal per 100 grammi.

Pane ai cereali artigianale. Contiene cereali integrali ma è più raffinato del pane integrale comune. Le farine di cereali sono macinate a pietra, secondo il metodo tradizionale. È più ricco di vitamine e sali minerali ma anche più calorie, fino a 300 kcal per 100 grammi.

Pane all’olio. Il contenuto di olio extravergine di oliva di questo pane aumenta il suo contenuto di calorie e di grassi. Sono 300 kcal per un etto.

Pane tostato. La tostatura non cambia le calorie del pane ma elimina solo l’acqua. Dunque ha le stesse identiche calorie del pane comune (se sono tostate fette di pane bianco).

Pane in cassetta. Si tratta solitamente del pane bianco confezionato già tagliato a fette. È quello che compriamo in busta e che viene utilizzato per preparare tramezzini e tartine. È anche il pane che viene comunemente tostato. Solitamente ha circa 25-30 calorie a fetta. Le calorie possono aumentare se sono aggiunti altri ingredienti, come cereali, olio, zuccheri.

Pane arabo. Preparato con farina di grano, poco lievitato e poco cotto, ha la caratteristica forma schiacciata. Contiene vitamine del gruppo B, proteine e sali minerali. Le sue calorie sono simili a quelle del nostro pane bianco comune: 275 kcal per 100 grammi.

Pane azzimo. Si tratta del pane più antico, il primo ad essere preparato dall’uomo. Viene preparato con farina di cereali e acqua, senza lievito In assenza di lievitazione ha una forma sottilissima. Non è però così leggero come può sembrare. Infatti, un etto di pane azzimo contiene 377 calorie.

LEGGI ANCHE: IL PANE FA INGRASSARE? ECCO QUELLO CHE NON SAPETE

tipi pane calorie