Crescita capelli
Come far crescere la barba velocemente: 4 utili consigli

Ecco qualche consiglio su come farsi crescere la barba velocemente. Un modo per cambiare e prenderci anche cura di noi stessi.

Se il vostro sogno è quello di avere una barba folta, allora questi 4 consigli fanno al caso vostro. Ricordiamoci che avere una barba più o meno lunga richiede molta attenzione, bisogna curarla costantemente per evitare l’effetto trasandato. Ecco come poterla aiutare a farla crescere più velocemente.

Barba: i consigli per averla sana e folta

[caption id="attachment_14059" align="alignnone" width="740"]Crescita capelli Come far crescere velocemente: 4 utili consigli[/caption]

Per alcuni uomini avere la barba è non solo un modo per segnare il loro passaggi oda ragazzo ad adulto, ma un vero stile di vita. Non a tutti cresce velocemente, ad alcuni già da adolescenti, per altri più in la nel tempo.


LEGGI ANCHE: Come piegare le camicie in valigia senza stropicciarle


Per questo motivo, ecco alcune tecniche o metodi che influenzano la crescita in moda da farla sembrare abbondante ed attraente.

  • Stile di vita ed alimentazione sana: assumere vitamine e proteine è importante per la crescita dei bulbi piliferi. Il consiglio è quello di assumere, sempre senza esagerare, più uova, pesce e frutta secca. Inoltre bisogna anche associare il tutto ad uno stile di vita sano, riducendo lo stress ed anche aumentando le ore di sonno. Anche una buona skin care con creme idratanti e pulizia viso può andare a favorire la crescita del pelo.
  • Non avere fretta: la barba non cresce nel giro di pochi giorni, ci vorranno almeno 4 settimane. In questo tempo verrà di sicuro la voglia di radersi, perchè i peli della barba saranno ispidi e daranno prurito. Dopo il tempo indicato la situazione migliora e passerà la voglia di grattarsi. Non ci si deve rasare neanche se la vediamo che cresce come un cespuglio senza una forma. In seguito il vostro barbiere, o da soli, potrà tagliarlo e regolarlo a vostro piacimento.

LEGGI ANCHE: Come fare un nodo alla cravatta: 4 modi super facili


 

  • Prendersi cura della barba: come detto, la barba non cresce in modo uniforme, ci potranno essere delle zone con dei piccoli buchi, ma è del tutto normale. Oltre ad avere una pelle del viso pulita possiamo usare dei prodotti che aiutano la barba a crescere in modo sano. Ad esempio usando l’olio di ricino, l’olio di argan o l’olio di eucalipto che oltre alle proprietà antibatteriche permette di mantenere la barba idrata e lucida, aiutandola a mantenere un aspetto sano e rafforzato. Inoltre, è importante pettinare la barba: esistono delle spazzole che aiutano a far crescere i peli nella stessa direzione. Si tratta di pettini a denti sottili che sono in grado, soprattutto nelle prime fasi iniziali delle crescita di portare i peli a crescere nella stessa direzione.
  • Integratori: se vediamo che anche passate le 4 settimane i peli della nostra barba tardano a crescere si può pensare di assumere degli integratori e vitamine come la biotina. Bisogna però chiedere consiglio sempre al proprio medico prima di prendere delle iniziative personali.
[caption id="attachment_14060" align="alignnone" width="740"]Crescita capelli Come far crescere velocemente: 4 utili consigli[/caption]