cocco acqua e polpa

Il cocco è il frutto esotico gustoso e rinfrescante che offre possibilità diverse di consumo ed utilizzo. Scopriamo insieme le proprietà nutrizionali e i benefici. 

Il frutto della palma di cocco, Cocus Nucifera, è una drupa composta da un esocarpo liscio di colore verde, arancione o giallo, un mesocarpo fibroso e un endocarpo legnoso e duro marrone scuro che racchiude il seme. All’interno la polpa bianca e il liquido, la c.d. acqua di cocco.

Il nome del frutto deriva dalla parola coco, termine che indicava un mostro mitologico (i tre buchi rappresentavano occhi e bocca) e la pianta appartiene alla famiglie delle Arecaceae.

Cerchiamo di approfondire proprietà e utilizzi.

LEGGI ANCHE: OLIO DI COCCO, UN INGREDIENTE PREZIOSO PER LA CURA DEL CORPO

Il cocco: proprietà e benefici

cocco frutto fresco

Del frutto non si butta niente perché ogni singola parte può essere usata in maniera utile. Per questo motivo la palma da cocco, la pianta cioè, è anche chiamata “l’albero della vita

La noce di cocco, ossia il seme del frutto, ha tantissime proprietà grazie alla sua ricchezza in sali minerali e, anche se in misura minore, in vitamine.

Minerali come potassio, magnesio, fosforo, ferro, sodio e calcio e vitamine come la vitamina C, la E, e alcune del gruppo Vitamine B, contenuti nella polpa e nel liquido contenuto all’interno della noce, hanno diversi benefici:

  • proprietà energetiche ed idratanti
  • migliorano livelli di colesterolo (diminuisce quello cattivo e aumenta quello buono)
  • abbassano la pressione sanguigna (grazie soprattutto al potassio)
  • equilibrano l’acidità gastrica
  • facilitano la digestione
  • contrastano i radicali liberi
  • abbassano il senso di fame, quindi aiutano a dimagrire

100 g di prodotto fresco contengono circa 360 kcal. Se il prodotto è invece essiccato le calorie raddoppiano.

Infatti di 100 g di frutto fresco il 50% è composto da acqua e un 30% dai grassi, che quasi raddoppiano in caso di frutto essiccato.

LEGGI ANCHE: COME SCEGLIERE E CONSERVARE UNA NOCE DI COCCO DOPO AVERLA APERTA

Cosa si ricava da questo frutto esotico

fibra cocco

L’olio di cocco utilizzato principalmente nella cosmesi ha diversi benefici:

  • è un ottimo idratante per pelle e capelli
  • è un efficace detergente per la pelle

L’acqua di cocco, contenuta nel frutto ancora fresco, è un ottimo rinvigorente: ricca di minerali e povera di grassi e calorie è un vero e proprio integratore naturale. 100 g di prodotto contengono solo 19 Kcal.

Il latte di cocco, ottenuto dalla polpa macinata mescolata con l’acqua, viene usato specialmente nella cucina.

La polpa del cocco è un ottimo snack o ingrediente di diversi piatti. Può essere consumata fresca o essiccata.

Il guscio legnoso della noce viene utilizzato per ottenere oggetti o carbone ecologico.

Infine, il mesocarpo, ricco di fibre, viene utilizzato per l’edilizia, per la creazione di oggetti e tessuti, dai tappeti alle corde per la navigazione.

noci di cocco