dal nocciolo alla pianta ciliegie

Non tutti sanno che è possibile ottenere la pianta direttamente dai noccioli delle ciliegie: la procedura passo passo da seguire.

Le ciliegie sono un frutto estivo tra i più amati e una tira l’altra, quindi ottenere in poco tempo una bella manciata di noccioli è facilissimo.

Scopriamo come prepararli per poterli seminare.

LEGGI ANCHE: CILIEGIE: PROPRIETA’ NUTRIZIONALI E BENEFICI

Dai noccioli delle ciliegie alla pianta

dai noccioli alla pianta di ciliegie

Premettendo che, come per quasi tutte le piante da frutto, le ciliegie che si trovano in commercio sono il frutto di innesti, è comunque possibile ottenere una piantina dai semi.

Le ciliegie sono drupe quindi hanno al loro interno un nocciolo. Vediamo come prepararli e come seminarli

LEGGI ANCHE: DAL NOCCIOLO DELLE ALBICOCCHE ALLA PIANTA: ECCO COME FARE

Preparare e seminare i noccioli delle ciliegie

nocciolo ciliegia

Considerando che non tutti i noccioli germogliano è bene provarci con una buona manciata.

Vediamo passo passo come procedere:

  • mangiata la polpa il nocciolo va lavato e asciugato per bene.
  • poi va fatto asciugare all’aria per un giorno su un tovagliolo di carta
  • i semi così trattati vanno poi messi in un contenitore chiuso ermeticamente e conservati in luogo freddo fino al momento della semina.

I noccioli vanno seminati all’inizio dell’autunno a una profondità di circa 2 cm e a una distanza tra di loro di circa 25 cm, e poi coperti con sabbia, per evitare la formazione di ghiaccio.

L’albero di ciliegie vuole un clima freddo e costante per poter germogliare.

Il terreno deve essere assolato e fertile, ben drenato e leggermente acido.

Il terreno va innaffiato solo se asciutto. Troppa acqua infatti non va bene.

Lo sfagno: è possibile, per aumentare le probabilità di riuscita, ricoprire i noccioli con sfagno caldo e umido per un paio di settimane e poi metterli in un luogo freddo, come il frigorifero. C’è anche chi ce li lascia per tutta l’estate. Scopo finale è ridurre la possibilità che si crei la muffa. Non appena il rivestimento dei noccioli si rompe vanno piantati.

Segreto: meglio seminare i noccioli di ciliegie prese direttamente dall’albero.

Trucco: c’è chi intacca i semi per avere maggiori chance di ottenere germogli dai noccioli.

Dalla semina alla pianta

Dalla semina al germoglio possono passare diversi mesi, in alcuni casi anche un anno.

Una volta ottenuta una pianta di circa 15 cm, essa può essere travasata nel terreno, lasciando tra pianta e pianta almeno 5-6 metri.

L’albero di ciliegie può superare facilmente i 7 metri di altezza.

Una volta ottenuti i fiori dalla pianta, per ottenere i frutti serve l’impollinazione.

E’ bene infine sapere che prima di fare i frutti gli alberi possono metterci anni, anche 7.

Alternative per il nocciolo

In molti anziché aspettare tutto questo tempo preferiscono rompere il nocciolo della ciliegia e seminare la “mandorla” contenuta all’interno. Ciò accelera i tempi di fuoriuscita della pianta.

ciliegie su pianta