albicocche albero

Dal nocciolo delle albicocche è possibile ottenere la pianta. Ecco i segreti per ottenerla e raccogliere i dolci frutti dell’estate direttamente dall’albero.

Quando si mangiano le albicocche rimangono i noccioli dai quali, seguendo un semplice procedimento, è possibile ottenere l’albicocco, l’albero delle albicocche. Coltivarlo ci permette di avere frutti garantiti, senza trattamenti pericolosi.

Scopriamo insieme come fare.

LEGGI ANCHE: LE ALBICOCCHE: TUTTE LE PROPRIETA’ DEL FRUTTO ESTIVO AMICO DELLA PELLE

Come coltivare le albicocche dal nocciolo

albicocche dal nocciolo

Con le albicocche, così come con le pesche, è possibile iniziare una produzione casalinga.

L’albiccocco è un albero di origine orientale ma è molto diffuso in Italia, che è il primo produttore europeo. Appartiene alla famiglie delle Rosaceae.

Innanzitutto il clima deve essere continentale: non ama il freddo eccessivo né il caldo. E’ inoltre molto sensibile alle gelate che rischiano di distruggere i fiori e quindi i frutti

Gli alberi di albicocche hanno un tronco scuro e possono superare i 7 m di altezza.  La pianta ha foglie caduche a forma di cuore, i fiori sono rosa e crescono in mazzetti, i frutti sono drupe polposi con all’interno un nocciolo non commestibile.

Esistono diverse varietà di albicocco.

I frutti delle piante nate dal nocciolo sono più piccoli di norma perché la maggior parte delle piante da frutto sono ibridi, ottenute cioè con innesto.

La semina va fatta nel periodo autunnale-invernale e dopo pochi mesi si avrà la piantina.

LEGGI ANCHE: COME OTTENERE DAL SEME DEL MANGO LA PIANTA

Dalla semina alla pianta

Per ottenere la pianta occorre procurarsi:

  • un vaso
  • del terriccio di buona qualità
  • un nocciolo

Il nocciolo va pulito, tamponato e conservato al fresco fino al momento della semina. Un paio di mesi prima va messo in bagno per 24 ore e poi trasferiti in frigorifero.

24 ore prima di procedere alla semina occorre nuovamente metterli a bagno.

Prima di piantarli è consigliato incidere, anche con della carta abrasiva, la superficie del seme.

Il nocciolo va posizionato a circa 5 cm di profondità e il vaso va esposto alla luce del sole.

Durante il periodo invernale occorre riparare il vaso dal vento e dall’umidità.

Appena il nocciolo germoglia è bene trasferire la piantina in un vaso più grande.

La terra non deve essere secca.

Per ottenere i frutti occorre aspettare 4 anni.

albicocche fiori