Muco secco: cos'è e perchè si verifica
ASCII

Il muco secco è una condizione che da origine a quelle che comunemente sono definite caccole. Scopriamo perchè si formano e cosa sono di preciso. 

Il muco secco indica che la mucosa nasale è scarsamente idratata. Questa condizione comporta l’insorgere di particolari secrezioni che comunemente sono definite “caccole”.

Di solito, queste particolari secrezioni nasali sono di colore verdastro e derivano da una perdita di acqua da parte del muco. Si tratta di secrezioni molto importanti e soprattutto ricche di sostanze benefiche.

Muco secco: cos’è e a cosa serve

Ogni volta che le membrane che rivestono il naso sono secche, vuol di re che il muco si è asciugato e per questo si formano le caccole.

Il muco, infatti, aiuta a mantenere lubrificate le mucose nasali, riuscendo ad intrappolare i corpi estranei inspirati con l’aria, scongiurando che  entrino nei polmoni: attraverso tosse  e starnuti, poi, questi stessi corpi estranei sono espulsi.

Si tratta, dunque, di una difesa molto efficace che le vie aeree pongono in essere contro gli agenti patogeni.

Tornando alle caccole, queste non altro che corpi dalla consistenza gelatinosa e viscida che contengono una serie di importanti sostanze nutritive tra cui:

  • potassio;
  • sodio;
  • calcio;
  • cloro;
  • carboidrati.

Nel caso di infezioni respiratorie, queste possono danneggiare i batteri grazie alla presenza degli anticorpi.

Leggi anche: ALLERGIA AL POLLINE: QUALI ALIMENTI NON SI DEVONO CONSUMARE

Tuttavia, se la mucosa nasale dovesse presentarsi eccessivamente secca è bene intervenire lubrificando la zona.

Nel caso dei bambini, ad esempio, è molto importante eseguire regolarmente delle irrigazioni nasali servendosi di soluzioni saline.

Muco secco: cos'è e perchè si verifica

Per mantenere umidi i condotti nasali, inoltre, è molto importante evitare di riscaldare eccessivamente l’ambiente, mantenendosi tra i 18, 20 gradi e un’umidità di circa il 55 per cento.

Leggi anche: LAVAGGI NASALI NEGLI ADULTI: COME ESEGUIRLI CORRETTAMENTE

Molto importante per il benessere delle mucose nasali, infine, è bere molta acqua. Questa abitudine, infatti, consente di mantenere idratate le vie aere, evitando di andare incontro a congestioni nasali.

Muco secco: cos'è e perchè si verifica