Esercizi da fare in spiaggia
Come dimagrire al mare: i consigli e gli esercizi da seguire

Ecco come dimagrire al mare e perdere peso anche d’estate senza dover fare una dieta. Alcuni consigli facili d’applicare. 

Se ci teniamo alla nostra forma fisica o abbiamo fatto di tutto per arrivare all’estate in forma, ma non vogliamo vanificare i nostri sforzi quando siamo in vacanza allora possiamo seguire questi utile e molto semplici consigli per mantenere la forma fisica faticosamente raggiunta.

Dimagrire in spiaggia è possibili: ecco come fare

[caption id="attachment_7578" align="alignnone" width="740"]Esercizi da fare in spiaggia Come dimagrire al mare: i consigli e gli esercizi da seguire[/caption]

Quando andiamo in vacanza non tutti hanno voglia di fare attività fisica, ma per chi vuole lo stesso mantenersi in allenamento ci sono dei piccoli esercizi da fare; eccone alcuni:

  • Bere tanta acqua: idratarsi è un buon inizio, evitare però sostanze ricche di zuccheri e gasate, meglio l’acqua minerale naturale.
  • Bagnare le gambe: se siamo amanti del sole e volgiamo un’abbronzatura perfetta non ci dobbiamo dimenticare che il caldo favorisce la vasodilatazione con ritenzione di liquidi quindi meglio alternare il sole con un bel bagno in mare. Diciamo che ogni 40 minuti di sole ci vorrebbero almeno 15 minuti in mare, non fa differenza se camminiamo o se stiamo fermi.
  • Camminare: camminare sul bagnasciuga, meglio se con una compagnia in modo da distrarsi, è un ottimo modo per mantenersi in forma. Sono sufficienti 30 minuti due volte al giorno. Ricordiamoci di non passeggiare nelle ore più calde, di mettere sempre la protezione solare ed indossare occhiali da sole e cappellino.
  • Correre: se siamo più allenati possiamo sostituire la camminata con una bella corsa o la mattina presto o la sera dopo il tramonto.

LEGGI ANCHE: Cosa fare in caso di ferite a mare: le mosse giuste


  • Mangiare cibi ricchi di acqua: l’anguria è perfetta per uno spuntino sano e leggero mentre si è al mare. Evitare cibi grassi, fritti che sono difficili da smaltire; molto tempo lo passiamo distesi o seduti.
  • Massaggi con la crema solare: quando si applica la crema soprattutto sui punti critici, addome, fianchi, cosce e così via si possono eseguire dei massaggi dall’alto verso il basso e circolari.

Esercizi da fare in spiaggia

Per chi volesse può anche dare dei piccoli esercizi:

  • Rimodellare le braccia: per renderle più toniche bisogna entrare in acqua fino alle ginocchia, rimanendo in piedi si tocca con il mento l’acqua e si aprono le braccia lateralmente fino ad arrivare all’altezza delle spalle sempre mantenendole sotto l’acqua. Aprire e chiudere le braccia per almeno 80 volte facendo una piccola pausa ogni 20.

LEGGI ANCHE: Come camminare in spiaggia: 5 consigli molto utili


  • Rimodellare cosce e glutei: si faranno i classici affondi, ma sempre in acqua. Anche in questo caso saranno sufficienti 20 ripetizioni ogni 4 volte tutti i giorni.
  • Attivare il metabolismo: in questo caso sempre entrando in acqua fino al ginocchio o anche meno se non siamo esperti correre sul posto portando le ginocchia al petto in modo alternato (100 ripetizioni ogni 4 volte).
Esercizi da fare in spiaggia
Come dimagrire al mare: i consigli e gli esercizi da seguire