Vorresti un nuovo bracciale Pandora, il tuo è annerito, fallo tornare a splendere così

Il bracciale Pandora è arrivato anche in Italia diversi anni fa e ancora oggi riscuote un grandissimo successo… ma come pulire il gioiello che costruisci tu e i ciondoli quando sono anneriti? 

Sono trascorsi davvero moltissimi anni dal momento in cui Pandora è arrivato anche nel mercato italiano, un gioiello che puoi costruire tu a seconda delle occasione aggiungendo dei ciondoli noti anche con il nome di “charme”. Il gioiello in questione, però, si articola con diversi pezzi come, ad esempio, le “clip” ovvero dei gancetti che vanno messi in due punti strategici del bracciale al fine di evitate che il peso dei charme lo rovini e non solo.

Bracciale Pandaro come pulirlo - NonSapeviChe

A impreziosire il tutto troviamo anche la sicura che si aggancia alla nell’apertura del bracciale, il quale serve come garanzia a non far perdere i ciondoli messi nel caso in cui il bracciare dovesse, appunto, aprirsi. Una lunga serie di gioielli stupendi ma che, purtroppo, tendono ad annerirsi… come fare, dunque, per pulire affondo il nostro bracciale? 

Bracciale Pandora annerito: ecco cosa fare

Gli appassionati dei gioielli proposti da Pandora, bracciali, charme, anelli, ecc… sa benissimo che è possibile anche acquistare un panno che l’azienda ha realizzato ad hoc per la pulizia del gioiello, ma  questa è un’azione che possiamo mettere in atto anche noi stessi con delle cose che abbiamo già in casa, evitando di investire ulteriormente denaro.

Bracciale Pandaro come pulirlo - NonSapeviChe

Anche in questo caso a venire in nostro aiuto troviamo il bicarbonato di sodio e, così come viene fatto per l’argenteria, ricoprire i gioielli con questi e versate un po’ di acqua calda, quanto basta a coprire senza esagerare. Fondamentale in questo caso è il tempo di posa, quindi il consiglio è quello di lasciare agire il bicarbonato almeno per una notte e la mattina seguente lavare il gioiello per notare come questo sia tornato esattamente come il giorno in cui avete acquistato pezzo per pezzo.

Come usare l’aceto sul bracciale Pandora?

Ebbene sì, è possibile anche usare l’aceto sul bracciale Pandora per lucidarlo e togliere così il ‘nerume’. In questo caso è bene miscelare un bicchiere d’aceto e un bicchiere d’acqua e lascia in posa per una notte prima di risciacquare per bene il tutto.

Bracciale Pandaro come pulirlo - NonSapeviChe

Oppure, possiamo usare in nostro favore anche il sapone di Marsiglia e in questo caso tutti i charme o bracciali con questo e, successivamente, immergerlo in acqua calda per diverse ore… prima di rimuovere il tutto e ottenere, appunto, un bracciale nuovo di zecca!