Epilazione laser o luce pulsata, correlazioni tumore alla pelle?

L’epilazione laser come anche la luce pulsata sono dei trattamenti sempre più richiesti, ma esiste una correlazione tra il loro impiego e il tumore alla pelle? Ecco la verità che ancora non sapete.

Sia nel caso dell’epilazione laser sia in quello della luce pulsata, si tratta di sistemi che promettono di combattere i peli in maniera definitiva grazie all’utilizzo di un’energia luminosa che elimina il bulbo pilifero. Proprio per questo si tratta di sistemi particolarmente richiesti ma non tutti sanno però qual è la relazione tra essi e il tumore della pelle.

Epilazione laser o luce pulsata, correlazioni tumore alla pelle?

In questo articolo cercheremo di fare la dovuta chiarezza riguardo a questo tema che potrebbe interessare ad un gran numero di persone che decide di ricorrere a questi moderni sistemi per sbarazzarsi una volta per tutte la crescita dei peli.

Epilazione laser o luce pulsata: i rischi per la salute

Epilazione laser o luce pulsata, correlazioni tumore alla pelle?

Molti di voi si staranno chiedendo se tra i moderni sistemi di epilazione e i tumori della pelle vi sia una correlazione. A tal proposito, va detto che si tratta di tecniche non sono esenti da effetti collaterali per questo è bene che siano eseguite da figure esperte.

Fatta questa precisazione, va detto che ad oggi non sono stati registrati dati che rivelano la pericolosità di queste tecniche. In poche parole, sia il laser che la sorgente di luce utilizzati durante il trattamento non risultano essere in grado di generare delle modifiche del  DNA e di conseguenza di favorire l’insorgere di eventuali tumori della pelle, a lungo termine.

Per quanto concerne, invece, i problemi a cui si può andare incontro a breve termine questi riguardano in particolar modo dolore, rossore e bruciore. In casi particolarmente a limite si può andare incontro a vere e proprie ustioni ma ciò riguarda soprattutto i casi in cui la tecnica venga eseguita da personale non qualificato. Com’è comprensibile, ci sono zone del corpo più delicate di altre e perciò va prestata particolare attenzione ad esse. In particolare, bisogna avere maggiore riguardo nel caso delle zone in cui la pelle è più sottile poiché si rischia di colpire anche le ossa e le cartilagini.