Ecco i nuovi trattamenti contro l’adipe e la cellulite, ditegli pure addio veramente

La cellulite da sempre rappresenta uno dei nemici numeri uno delle donne, e non solo, ma recentemente sono stati introdotti dei nuovi trattamenti innovativi che permettono di eliminarla o comunque farla diminuire in modo considerevole.

In campo della medicina estetica sono stati numerosi trattamenti scoperti e attuati per l’eliminazione della cellulite, ho comunque primo dell’aumento della pelle a buccia d’arancia.

Cellulite rimedi innovativi - NonSapeviChe

Infatti, recentemente è stata ufficializzata la scoperta di un trattamento veramente innovativo e non a base chirurgica in grado di diminuire ed eliminare in modo considerevole la cellulite dal corpo della persona e far sì che questo diventi un lontano ricordo.

Trattamenti innovativi per la cellulite

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, nel corso degli anni sono stati attuati numerosi trattamenti innovativi che hanno permesso di ridurre le problematiche legate alla formazione della cellulite, facendo sì che la persona poter e se mettere in atto vari escamotage per vedere la propria pelle liscia e non soggetta alla buccia d’arancia.

Alcuni esempi pratici per capire quanto stiamo dicendo sono rappresentati da tecnologie come la pressoterapia, la carbossiterapia, la fosfatidicolina, insieme alla mesoterapia e linfodrenaggio manuale. Recentemente, però farsi spazio in questo campo troviamo un nuovo trattamento che prende il nome di HIFM.

Cos’è il High Intesity Focused Electro-Magnetics?

Facciamo riferimento alla nuova tecnologia avviata per i trattamenti non intensivi finalizzate alla cura della cellulite. Questi trattamenti in questione si occupa di sollevare i glutei e ridurre la diastasi della muscolatura addominale, migliorare il profilo dell’addome e sportive e definire braccia, cosce polpacci liberandoli dalla cellulite. Per vedere già i primi risultati è necessaria sottoporsi a quattro sedute di circa 30 minuti intensive ad intervalli da 48 a 72 ore circa.

A commentare il tutto la dottoressa Alessia Dossena responsabile Vein&Derma Clinic dell’Istituto di Cura Città di Pavia: “Un macchinario che sfrutta le onde elettromagnetiche focalizzate ad elevata intensità, è un dispositivo medicale approvato dalla Food&Drug Administration che attiva i motoneuroni e induce una serie di contrazioni muscolari sovramassimali, (circa 20.000 ad ogni seduta), che si traducono in una importante tonificazione muscolare e lipolisi localizzata”.