Bollette stratosferiche in estate, 5 veri trucchi per risparmiare i consumi

Questa prima parte del 2022 è stata segnata da aumenti stratosferici che hanno toccato la corrente elettrica e non solo, ma quali sono i 5 veri trucchi che ci permettono di risparmiare considerevolmente sui consumi?

Impossibile negare come soprattutto nel corso degli ultimi mesi siano state numerosi gli italiani che hanno visto aumentare in modo notevole le proprie bollette, in relazione all’uso della corrente elettrica ma anche il riferimento al consumo del gas.

Sulla base di tale motivazione, non a caso, i consumatori hanno cercato di individuare dei perfetti escamotage che gli permettessero di agire in modo preventivo e fare in modo che la bolletta non pesasse così tanto sulle proprie tasche una volta aggiunto il fine mese.

5 trucchi per risparmiare sulla bolletta

Risparmiare sulla bolletta non è un atto assolutamente difficile, soprattutto se mettiamo in atto alcuni comportamenti che ci permetteranno di essere attenti su cose alle quali solitamente non prestiamo attenzione e che invece alla lunga pesano notevolmente all’interno della fattura.

In particolar modo, è bene prestare moltissima attenzione all’utilizzo del climatizzatore all’interno della propria casa e che soprattutto in estate incide per circa il 50/60 % sul consumo e pagamento della bolletta. Infatti, ecco che di seguito elencheremo 5 trucchi che ci permetteranno di risparmiare notevolmente sulla bolletta:

– 1 impostare il proprio elettrodomestico ad una temperatura ideale e che permetta di mantenere l’ambiente fresco senza eccedere, 22 gradi è la temperatura consegnato per far circolare l’aria all’interno dalla propria abitazione e quindi circa 8 ° in più rispetto alla temperatura esterna in inverno. Stessa regola vale per l’estate, ovvero impostare il proprio climatizzatore circa 8 o 10 ° meno rispetto alla temperatura esterna.

– 2 scegliere un giusto modello dell’elettrodomestico, sfruttando dov’è possibile gli ecobonus, e fare in modo di affidarsi dove è possibile a climatizzatori realizzati per avere un cospicuo risparmio energetico.

– 3 Altro dettaglio che non va sottovalutato riguarda la manutenzione che deve essere effettuata costantemente, il consiglio è quello di metterla in pratica almeno una volta l’anno ma l’ideale sarebbe provvedere alla pulizia dei filtri a ogni cambio stagione, meglio ancora se queste viene effettuata anche ogni 15 giorni.

Come risparmiare sulla bolletta

La lista dei consigli da mettere in pratica per avere un notevole risparmio sulla bolletta continua nel seguente modo:

– 5 scegliere dove è possibile un’offerta di luce nel mercato libero sei quella che abbiamo in attivo non soddisfare le nostre richieste e canoni di risparmio.

– provvedere con l’installazione di un condizionatore a tecnologia invert che garantisce un risparmio fino al 30% sull’energia elettrica, dato che questo è stato realizzato seguendo la tecnologia anti spreco di energia.