Gelato sciolto e ricongelato come capire se è capitato proprio al tuo

Gelato sciolto e ricongelato come capire se è capitato proprio al tuo e in quali rischi possiamo imbatterci qualora ne mangiamo uno.

Immaginare che il nostro gelato sia stato congelato e poi ricongelato ci desta un po’ di sconcerto e l’idea che possiamo imbatterci in questa circostanza, non deve assolutamente farci pensare che non ci imbattiamo anche in delle conseguenze e dei rischi. certamente immagineremo questo, ma niente è più sbagliato che sottovalutare la questione.

Parliamo di una questione pericolosa per il nostro organismo in quanto ricongelare un qualsiasi cibo scongelato può causare il fatto che i batteri possono andare a contaminare il nostro gelato, creandoci poi problemi di salute. Per gli altri cibi tendenzialmente abbiamo una visione più attenta, ma forse perchè il gelato ci sembra già “gelato”, la guardia si abbassa a differenza della carne, ad esempio, oppure del pesce.

Gelato sciolto e ricongelato

Per prima cosa quando prepariamo i cibi che andremo a congelare è quella di valutare la pulizia del piano da lavoro dove andremo ad appoggiarli. Questo passaggio è fondamentale per evitare la proliferazione dei batteri. Stesso discorso, in termini di attenzione, vale per il gelato. Ma quali rischi può portare se il gelato viene ricongelato? Mangiare un gelato sciolto e ricongelato è molto pericoloso in quanto questo può essere il luogo ideale per la crescita dei batteri. Uno dei rischi può essere la Listeria con conseguenze drammatiche, fino alla morte. Comunemente il gelato posto nelle buste della spesa una volta usciti dal supermercato tenderà a sciogliersi  e se la distanza è elevata, occorre attrezzarsi con borse frigo.

Altra situazione che può divenire dannosa è quella di portare il gelato a tavola e lasciarlo sciogliere. Dovremo consumarlo senza riporlo di nuovo in freezer. L’insieme di latte, zucchero e liquidi è un terreno molto fertile per la proliferazione dei germi, così come per i gelati alla frutta. Sulla loro buccia resistono i batteri come  salmonella, E.coli e Listeria che possono entrare nella polpa e contaminare i gelati se la buccia non viene lavata con cura. Questi sono alcuni esempi di quanto possa essere pericoloso far sciogliere il gelato e ricongelarlo nuovamente. Mai sottovalutare cose che apparentemente ci sembrano innocue ed invece nascondono gravi insidie.