Pressione bassa, ecco cosa bisogna fare per evitare di star male

Il calo di pressione è un malessere costellato da vari sintomi e che, al tempo stesso, può essere risolto molto facilmente. Ecco come intervenire.

L’arrivo della stagione estiva ha contribuito notevolmente alla sussistenza di un calo di pressione da fronteggiare per numerose persone, anche se questo tipo di problematica non sempre deve essere legato a una patologia persistente, così come nel caso della pressione alta.

Pressione bassa come difendersi - NonSapeviChe

Le temperature molto calde, un movimento brusco, possono innescare un calo di pressione e indurre la persona a stare male per pochi secondi o per un tempo decisamente più lungo. Cosa possiamo fare per difenderci?

Calo di pressione cosa fare

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, durante la stagione estiva i cali di pressione sono davvero all’ordine del giorno e le cause possono essere molteplici: eccessivo esercizio fisico, stanchezza pregressa, dormire poco e male la notte…. Ma anche un’eccessiva sensibilità al caldo, la quale può essere prevenuta affidandosi a degli integratori che in tal caso possono essere assunti liberamente, ma consultando prima di ogni cosa il proprio medico curante.

Pressione bassa come difendersi - NonSapeviChe

Molto spesso, inoltre, accade di far un movimento di scatto, come il semplice alzarsi velocemente dalla sedia per avere un senso di annebbiamento della vista e crollo della pressione improvviso. In questi casi, dunque, come possiamo agire per difenderci e riprenderci?

Riprendersi dopo un calo di pressione

Nel caso in cui ci siamo alzati repentemente dal letto, ma anche dalla sedia, o più semplicemente abbiamo messo in atto un movimento troppo veloce, dunque, capita di avvertire subito un calo della pressione.

Pressione bassa come difendersi - NonSapeviChe

In casi come questi, quindi, è necessario fermarsi e sedersi in modo corretto e attendere innanzitutto che il malore passi. In seguito, bere un buonissimo bicchiere d’acqua e dove necessario diluire un po’ di zucchero all’interno del nostro bicchiere e fare in modo che il nostro corpo possa reintegrare quanto ha perso durante il calo di pressione. Nel peggiore dei casi quando si manifesta un calo di pressione con totale perdita dei sensi, la persona che è con noi o che assiste all’evento deve provvedere subito a far sdraiare con lui che ha accusato il malessere e alzare le sue gambe affinché il sangue torni a circolare nel modo corretto.