Per una pelle abbronzata e sana in estate c’è il decalogo da seguire oltre al consiglio degli esperti, scopri tutto ciò che c’è da sapere.

L’estate é arrivata! Mare e sole sono d’obbligo, tutti pensiamo per prima cosa ad una pelle abbronzata che ci fa sentire più belli diciamoci la verità. La cosa importante però da non sottovalutare é pensare ad una pelle sana, abbronzarsi quindi senza rischi é l’obbiettivo che avremo oggi, gli esperti ci daranno preziosi consigli che potranno sicuramente aiutarci.

abbronzatura perfetta

In genere si parla solo dei danni che può fare il sole, ma mai dei suoi benefici, ad esempio sapevi che oltre a farci abbronzare, il sole aiuta a mantenere le ossa sane? Ebbene si è se non solo! Infatti il calore che emana, fa bene anche a muscoli favorendone il rilassamento è alle articolazioni garantendo una perfetta mobilità. L’esposizione alla luce del sole inoltre attiva la circolazione ed induce un’efficace ossigenazione a livello tissutale, inoltre stimola il metabolismo ed il sistema neurovegetativo, aiuta a produrre vitamina D e a fissare il calcio, insomma davvero un toccasana per il corpo.

crema solare importante

Per far sì che effettivamente possiamo prendere dal sole tutti questi benefici, gli esperti ci aiutano fornendo i tanti preziosissimi consigli, soprattutto importanti per la pelle, che aiuteranno non solo l’organismo, ma anche la pelle ad avere una abbronzatura perfetta. Ecco quindi il decalogo con 10 importanti consigli da seguire meticolosamente che ti garantiranno solo benefici per la pelle.

Decalogo degli esperti

  • Una scottatura può avvenire in qualsiasi luogo non necessariamente al mare o in piscina, per cui sarebbe di buona e sana abitudine, applicare una crema protettiva anche se si va a fare una passeggiata, soprattutto con i bambini.
  • Se hai macchie sulla pelle e un particolare incremento di nei, meglio prima di esporsi ai raggi solari, effettuare una mappatura e un controllo generale dal dermatologo
  • Ricorda di stendere la crema prima di esporti al sole e più volte durante l’esposizione giornaliera
  • Applicare sempre la crema protettiva giusta per il proprio corpo. (in genere molto alta per i soggetti più chiari, ma almeno 30 in generale per garantire una maggiore protezione)
  • Stendere la crema su tutto il corpo compreso sotto il costume, senza dimenticare i punti che in genere vengono sottovalutati, come collo, piedi e orecchie.
  • L’esposizione al sole deve avvenire gradualmente aumentando il tempo di giorno in giorno
  • Non esporsi al sole nelle ore più calde quindi dalle 12 alle 16
  • Applicare la crema solare dopo ogni bagno, perché potrebbe perdere l’efficacia
  • Bere molta acqua ed integrare nella dieta giornaliera molta frutta e verdura contenente soprattutto maggiore incremento di vitamine C ed E e betacarotene.
  • Per evitare di subire arrossamenti, spellature o addirittura disidratazione della pelle, assicurati dopo la doccia ritornati dal mare di stendere una crema super idratante doposole che serve a ripristinare quest’ultima che potrebbe risultare stressata.

bere acqua in estate é importante

In particolare questi consigli é bene tenerli a mente soprattutto per la protezione dei bambini, ricordati che loro hanno una pelle molto più delicata della nostra e quindi può incorrere più facilmente in danni provocati dal sole, rispetta le ore di esposizione solare e applica correttamente le creme come indicato, vedrai che il sole potrà solo dare benefici in questo modo.