L’unghia incarnita rappresenta un vero e proprio problema per la persona, insieme al forte dolore che questo provoca… ma come intervenire in questi casi?

Le unghie incarnite, soprattutto nei piedi, rappresentano un vero e proprio problema da risolvere, soprattutto se consideriamo il fatto che queste arrecano anche un forte dolore alla persona quando indossa le scarpe, o si accinge normalmente a camminare.

unghia incarnita come intervenire - NonSapeviChe

Risolvere tale problema può essere semplice a seconda delle condizioni con le quali si presenta l’unghia, dato che in tal senso può essere importante anche dove chiedere l’intervento di una persona esperta, come nel caso di podologo. Il tutto, comunque sia, non finisce qui.

Unghia incarnita: le cause

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, le unghie incarnita sono un problema molto diffuso e che può essere causato da molteplici fattori, dato che queste si formano anche in caso di diabete. L’unghia incarnita, dunque, può essere causata da calze e scarpe strette, se tagliate male, derivanti da una cattiva postura ma anche avere una predisponine genetica collegata, appunto, alla crescita delle unghie e non solo… dato che questo è un tipo di problematica che appartiene anche a loro che hanno un alluce valgo.

unghia incarnita come intervenire - NonSapeviChe

Intervenire sull’unghia incarnita non è un’impresa impossibile, anche se tutto dipende dalla gravita con la quale questa si presenta. Il consiglio è quello di chiedere sempre ad un esperto del settore, come un estetista, o podologo di provvedere alla problematica se si prospetta in casi gravi; oppure, intervenire da sé con delle manovre che permettano di tenere a bada, così, le unghie incarnite.

Gli interventi da fare

Intervenire sull’unghia incarnita è un’operazione che dipende a seconda dei casi, richiedendo comunque sia cura e attenzione. In particolar modo, dunque, è necessario provvedere con l’immersione del piede nell’acqua tepida con sali, anche più volte al giorno affinché questa si ammorbidisca sempre di più e poter intervenire con forbici e taglia unghie. Dopo aver fatto questa delicata operazione, dunque, possiamo anche procedere a tagliare l’unghia cercando di intervenire anche negli angoli della pelle ma senza esercitare troppe pressioni e causare nuove ferite.

unghia incarnita come intervenire - NonSapeviChe

In ogni caso, il consiglio quando ci si trova ad avere a che fare con delle unghie incarnite è quello di giocare d’anticipo, fare quindi in modo di tagliare molto più spesso le proprie unghie e fare in modo che queste non entrino a contatto con la pelle.