Con l’arrivo dell’estate prendersi cura del proprio corpo implica anche avere una maggiore attenzione per la pelle e i capelli stressati dalla salsedine e dal caldo… ma come poter realizzare tutto ciò?

L’arrivo del calcio cambia molte cose nella nostra quotidianità, non solo da un punto di vista alimentare ma anche in modo pratico nelle abitudini da mettere in atto. Un esempio praticolo per capire quanto stiamo dicendo, non a caso, è rappresentato anche dalla gestione dei propri capelli dato che coloro che tendono a portarli lunghi, in varie occasioni, hanno affermato di prediligere acconciature che gli permettano di tenerli raccolti.

Allo stesso modo, diventa molto importante prestare moltissima attenzione anche nella cura della propria pelle che, soprattutto durante l’estate, si presenta particolarmente secca e poco idrata.

Cure di bellezza durante l’estate

Prendersi cura della propria pelle anche durante l’estate è davvero un atto dovuto e necessario, al fine di preservarla dall’eccessiva esposizione al sole e anche alla salsedine. Il primo consiglio da mettere in atto è quello di provvedere ad una maggiore idratazione, stimolare la sete e introdurre acqua secondo le quantità minime previste per il corpo.

Un’azione che di base permetterà alla persona di avere una pelle maggiormente idratata e non solo. Importante sotto questo punto di vista troviamo anche varie creme idratanti, le quali contribuiscono ad una maggiore cura della pelle, ma il tutto comunque sia non finisce qui.

Con l’arrivo del caldo un altro consiglio importante per quanto riguarda la cura della pelle e la bellezza della persona è quello di usare dei make up che non siano aggressivi sulla pelle, prediligendo quindi “terra”, cipria, mascara e matite kajal, puntando magari lipgloss per quanto riguarda le labbra e quindi rossetti realizzati con materiale più cremoso rispetto a quelli classici. Per struccarsi a fidarsi sempre a delle salviettine e, successivamente, passare dell’acqua micellare per poi concludere con un tocco di freschezza dato da un tonico per pelli generali.

Come prendersi cura dei capelli?

Lo step successivo nel nostro articolo ci porta ad un’altra domanda molto importante: come prendersi cura dei propri capelli durante la stagione estiva?

La risposta a questa domanda dipende da molteplici fattori, come eventuali tintura, capelli ricci o mossi, lisci, lunghi o corti… un qualcosa che può essere realizzato a prescindere dal capello, quindi, è quella di affidarsi a prodotti che hanno in sé una natura fortificante e ristrutturante, in grado di agire subito sul capello e perversarlo quanto possibile da eventuali stress derivanti dalla stagione estiva.