Per ritrovare la perfetta forma fisica e avere un corpo sempre al top, dimagrire e basta non sufficiente. Ecco cosa dobbiamo fare per prenderci cura di noi stessi.

L’avvio della bella stagione ha messo già da tempo numerose persone di fronte allo specchio al fine di capire come gestire la propria alimentazione nel tentativo di perdere perso. Allo stesso modo, coloro che invece hanno superato la soglia limite dell’obesità stanno cercando a loro volta di capire come garantire al corpo una perdita sana del peso.

Dimagrire non basta ecco cosa fare - NonSapeviChe

Prima di procedere con questo percorso davvero molto importante per la persona, dunque, il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un nutrizionista esperto che studi il nostro caso e capire a fondo come poter raggiungere il nostro obiettivo. Inoltre, di seguito vi segnaliamo alcuni consigli utili su come mantenere la perfetta forma fisica anche dopo la dieta.

Dimagrire non basta: ecco perché

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, il percorso dimagrante dipende dal tipo di obiettivo che intendiamo raggiungere per il nostro corpo, senza pensare alle tempistiche necessarie per metterlo in atto.

Per garantire a sé stessi un ritorno alla perfetta forma fisica, una miglior cura della persona, un miglior mantenimento della massa magra e superare lo stato di obesità, dunque, l’ingrediente fondamentale da unire ad una sana alimentazione, senza ombra di dubbio, è l’attività fisica.

Dimagrire non basta ecco cosa fare - NonSapeviChe

Lo sport garantisce al nostro corpo un metabolismo più veloce e anche una maggiore capacità di bruciare i cibi ingeriti, ottimizzandoli in energia. Il tutto, comunque sia, non finisce qui.

La combinazione perfetta per prendersi cura di sé stessi

Recentemente uno studio pubblicato su Obesity ha permesso di confrontare più soggetti tra persone che hanno deciso di affidarsi solo alla dieta, e coloro che invece hanno unito dieta e attività sportiva e quindi sulla capacità di modificare i valori di massa magra e massa grassa in 18 mesi.

Dimagrire non basta ecco cosa fare - NonSapeviChe

È stato riscontrato come in questo lasso di tempo, dunque, la persona che ha deciso di affidarsi solo alla dieta abbia perso la media di cinque chili in meno rispetto al paziente che, oltre al regime alimentare ha deciso di affidarsi all’attività fisica. Un risultato che si è poi riflesso anche sul mantenimento della massa magra e benessere del corpo, dato che il soggetto in questione ha fatto più fatica a riprendere chili. Nello studio sopracitato, inoltre, è possibile leggere la seguente dichiarazione: “Il grasso corporeo di chi ha fatto allenamento aerobico si è ridotto di 6,8 kg, contro i 7.8 kg di grasso persi per chi ha fatto allenamento con i pesi. Un kg in meno di grasso quindi, in media, per chi ha fatto allenamento di resistenza”.