Un nuovo anno scolastico volge al termine e gli esami di maturità sono davvero alle porte, ecco di seguito come calcolare in anticipo il vostro voto finale.

Gli ultimi due anni di scuola, senza ombra di dubbio, sono stati davvero molto travagliati a causa del Covid-19 che ha letteralmente stravolto la quotidianità degli studenti alle prese con Dad, nuove formule didattiche e anche un repentino cambio degli esami di maturità. Ricordiamo, infatti, che a causa della pandemia è stata stipulata una nuova formula per gli esami di maturità con una maxi-interrogazione sul programma e un momentaneo addio alle prove scritte.

Esami di maturità voto - NonSapeviChe

Il 2022 segna il ritorno della vecchia formula degli esami, con tanto di prima, seconda e terza prova, per poi concludere con l’esame orale. Ecco cosa dobbiamo sapere il tal senso.

Voto della maturità: cosa c’è da sapere

Come ormai reso noto da tempo, sono numerosi il fatto che influiscono sull’esame di maturità, dato che in vista del voto finale gli studenti cominciano molto tempo prima ad accumulare crediti che poi influiranno parecchio sulla bilancia del voto finale. Dal terzo anno di scuola superiore, dunque, gli studenti metteranno da parte alcuni crediti che aiuteranno a determinare il loro voto, così come spiegato precedentemente.

Esami di maturità voto - NonSapeviChe

Quanto detto, dunque, vi aiuterà a capire in anticipo a quanto potrebbe ammontare il fatidico ‘voto’ finale e fare un semplice calcolo per non arrivare del tutto impreparati il giorno in cui questi verranno affissi nelle bacheche delle scuole. Per eseguire il calcolo a cui facciamo riferimento il Mistero dell’Istruzione ha già fornito quelli che sono i mezzi necessari per fare il punto della situazione per ogni studente.

Come calcolare il voto finale

Secondo quanto reso noto dall’Ordinanza sulla Maturità rilasciata dal Ministero dell’Istruzione, dunque, è possibile vedere due specchietti di riferimento in relazione al calcolo del voto della maturità. In un primo step dobbiamo calcolare l’ammontare dei crediti accumulati negli ultimi tre anni di scuola superiore, ecco di seguito la tabella:

Esami di maturità voto - NonSapeviChe

In un secondo momento, dopo aver chiaro quanti crediti lo studente sia riuscito ad accumulare, ecco che potrete procedere al calcolo ipotetico del voto finale:

Esami di maturità voto - NonSapeviChe