Sono tanti gli amanti dei cani tuttavia la maggior parte di esse commette un errore di cui ignora le conseguenze.

I cani sono animali molto amati dall’uomo per questo può capitare che molti quando li incontrano per strada siano spinti dalla voglia di carezzarli senza chiedere prima al padrone. In realtà, si tratta di una pratica sbagliata che non dovrebbe essere messa in atto.

Sapete perche dovreste chiedere al padrone di un cane se potete carezzarlo?

Ciò detto, scopriamo insieme per quale ragione dovremmo pensare prima di compiere il gesto di carezzare un cane.

Carezzare un cane: perché non dovreste farlo prima di chiedere il permesso al padrone

Sapete perche dovreste chiedere al padrone di un cane se potete carezzarlo?

Spesso, vi sarà capitato di avvicinarvi ad un cane e di accarezzarlo senza chiedere il permesso al padrone. Si tratta in realtà di una mancanza di educazione in quanto mette in risalto la mancanza di rispetto nei confronti dell’animale stesso.

La gran parte delle persone, difatti, ignorano la pratica in questione potrebbe nascondere in realtà delle conseguenze spiacevoli oltre per chi lo compie anche per l’animale e il padrone stesso. Potrebbe ad esempio capitare che il cane si infastidisca e risponda con un morso con tutte le conseguenze legali che potrebbero susseguirsi. Per questa ragione, i padroni di cani in primis dovrebbero sforzarsi nel comunicare agli altri l’importanza di non lasciarsi andare ad un gesto apparentemente così innocuo. Com’è ovvio, se alcune persone dovrebbero compierlo non bisogna arrabbiarsi quanto piuttosto fare uno sforzo e spiegare con calma a cosa si potrebbe andare incontro.

Carezzare un cane senza chiedere prima il permesso al padrone, in sostanza, fa trasparire il fatto che non si considera i cani come entità a sé e dunque meritevoli di considerazione e rispetto. Molti peraltro giustificano la pratica in esame con il fatto di essere amanti degli animali. In realtà se davvero così fosse non mostrerebbe totale non curanza per nel chiedere al padrone di poterlo fare. La questione affrontata merita senz’altro un’attenta riflessione sull’opportunità o meno di essere più gentili e avvicinarsi solo se si ha la certezza di compiere un gesto gratuito al padrone così come al cane stesso. Se il permesso non dovesse essere accordato comunque avrete la certezza di non aver commesso qualcosa di sbagliato ma anzi al contrario di avere rispetto gli amici a quattro zampe.