L’assunzione di un bicchiere di vino al giorno o birra potrebbe avere degli effetti sconvolgenti sul nostro cervello. Ecco di cosa si tratta.

Dimenticate il detto ‘un bicchiere di vino al giorno toglie il medico di torno‘, dato che in tal senso sono stati realizzati dei nuovi studi scientifici che hanno messo in allarme i consumatori abituali di bevande alcoliche durante i pasti.

Vino e birra gli effetti sconvolgenti - NonSapeviChe

Vino e birra devono essere assunti con moderazione e molta più attenzione rispetto a quella mostrata negli anni, dato che l’alcol potrebbe avere degli effetti indesiderati quasi immediato sul corpo e soprattutto sul cervello umano. A comunicarlo un nuovo team di ricercatori.

Vino e birra: gli effetti sconvolgenti

Un nuovo studio condotto da un team di scienziati americani e pubblicati su Nature Communication ha permesso di far luce gli effetti collaterali che l’alcol ha sul corpo umano, anche in relazione alle due bevande di ampio uso come birra e vino presenti in quasi tutte le case degli italiani.

Vino e birra gli effetti sconvolgenti - NonSapeviChe

Su un attento esame di 36mila pazienti, circa, è emerso come non vi sia differenza tra una persona che assume una unità al giorno di alcol e/o due. La bevanda alcolica provoca ugualmente un restringimento del cervello e quindi un invecchiamento precoce di circa due anni, un’azione che in un lungo lasso di tempo può compromettere seriamente la salute della persona in questione è costretta così a fare i conti con malattie legate all’alcol e non solo

“Ci sono alcune prove che l’effetto negativo del bere sul cervello”

A rompere il silenzio significa lo studio pubblicato dal portale Nature Comunication e stato uno dei relatori nella ricerca ovvero Remi Daviet, co-autore corrispondente dell’analisi ed ex ricercatore post-dottorato della Wharton School dell’Università della Pennsylvania, attualmente all’Università del Wisconsin-Madison.

Vino e birra gli effetti sconvolgenti - NonSapeviChe

Il dottor Remi Daviet, in relazione agli effetti irreversibile dell’alcol sul cervello e il futuro della persona, dunque, ha rilasciato la seguente ed importante dichiarazione alla stampa: “Potremmo essere in grado di esaminare questi effetti nel tempo e, insieme alla genetica, districarci tra le relazioni causali. Ci sono alcune prove che l’effetto negativo del bere sul cervello è esponenziale, per cui un drink in più in un giorno potrebbe avere un impatto maggiore rispetto a qualsiasi altro drink del giorno precedente”.