Seguire un determinato regime di dieta alimentare implica però delle necessarie rinunce per ottenere in modo efficace la perdita del peso… ma ponendole dovute attenzioni è possibile concedersi anche una aperitivo senza sforare la nostra alimentazione.

Come abbiamo avuto modo di spiegare anche in occasione della pubblicazione di numerosi articoli precedenti, le tematiche legate alla dieta sono un tasto caldo per coloro che in queste settimane sono impegnati nel ripristino della propria forma fisica e quindi perdere anche del peso a seconda delle necessità e obiettivi da raggiungere.

Aperitivo dieta come fare - NonSapeviChe

Soprattutto, è bene ricordare che qualora si presentasse la necessità di perdere del peso e sempre consigliabile affidarsi ad un nutrizionista che esamini attentamente la nostra causa e ci indichi il perfetto regime alimentare per raggiungere i nostri scopi.

Dieta e aperitivi: come non cadere in tentazione

La primavera e l’estate non so nei tempi migliori per concentrarsi su una dieta considerando le tante tentazioni derivanti dalla vita all’aperto, come appunto nel caso degli aperitivi che rappresentano un momento di incontro tra amici accompagnandosi così da bevande fresche e stuzzichini… cose che potrebbero comunque entrare in contrasto con il regime alimentare della dieta.

Aperitivo dieta come fare - NonSapeviChe

Nonostante le privazioni legate ad un regime alimentare nel caso in cui vogliamo perdere peso, possiamo tranquillamente non rinunciare del tutto agli aperitivi e allo stesso tempo non sentirci in colpa per eventuali sgarri all’alimentazione. Il segreto di tutto ciò è racchiuso nella selezione delle bevande e anche di eventuali cibi che accompagnano il nostro aperitivo.

Bevande e cibi promossi per l’aperitivo durante la dieta

Durante la delicata fase dell’alimentazione e quindi della dieta e sempre il caso di tenere a mente che gli aperitivi non sono del tutto i nemici indiscussi che subentrano in contrasto alla perdita di peso, ma quanto detto implica una necessaria attenzione nella selezione delle bevande e quindi evitare totalmente gli alcolici dove possibile: ricordiamo che un calice di vino è in grado di contenere dalle 80 alle 120 calorie, a seconda che si tratti di rosso ho bianco.

Aperitivo dieta come fare - NonSapeviChe

Dunque, per i nostri aperitivi è consigliabile scegliere delle bevande soprattutto analcoliche a base di frutta e preferibilmente senza zuccheri aggiunti, un esempio pratico per capire quanto stiamo dicendo è rappresentato dalle centrifughe. Inoltre, è consigliabile evitare stuzzichini ricchi di grassi e di oli soprattutto se fritti, ma magari fare affidamento a dei cibi che accompagnino la bevanda preferibilmente vegetariani e quindi realizzati con ortaggi di stagione che si prestano perfettamente hai gli aperitivi come sedano, carota, finocchi ecc…