Ecco come dire addio per sempre agli occhiali da vista. Con questo intervento puoi eliminarli del tutto. Funziona con la miopia, ma non solo

Gli occhiali da vista sono ormai un accessorio alla moda a tutti gli effetti. Ce ne sono davvero di tantissimi tipi diversi, adatti ad ogni tipo di esigenza, ad ogni tipologia di viso. Sono lontani i tempi dove venivano considerati un limite, e dove chi aveva problemi di vista era fortemente discriminato. Ciò non toglie però che portare gli occhiali in molte circostanze possa essere davvero scomodo, basta pensare per esempio e chi deve fare sport.

non sopporti più i tuoi occhiali? finalmente puoi buttarli con questo intervento agli occhi!

Fortunatamente la scienza ha fatto moltissimi passi in avanti in tal senso, ed oggi è possibile riuscire ad eliminare totalmente il difetto di vista che costringe a portare gli occhiali. Una vera rivoluzione per tutti coloro che non sopportano il dover portare gli occhiali da vista. Questo è possibile grazie alla chirurgia refrattiva. 

 Chirurgia refrattiva, la strada per chi vuole liberarsi degli occhiali da vista

non sopporti più i tuoi occhiali? finalmente puoi buttarli con questo intervento agli occhi!

Questo tipo di chirurgia va a correggere i disturbi refrattivi, ovvero miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo. In alcuni casi è possibile correggere anche la presbiopia. La chirorgia refrattiva può essere eseguita sia con laser che tramite chirurgia endobulbare, inserendo cioè delle lenti all’interno dell’occhio.

Di per sé la chirurgia refrattaria non ha particolari controindicazioni, anche se essendo molto varia e coprendo interventi di vario genere presenta anche rischi e controindicazioni di diverso grado.

Ovviamente è importante una attenta valutazione e visita per capire quale dei metodi sia più adatto ed attuabile in base a quelle che sono le condizioni della vista del paziente. Si studia per esempio quale sia lo spessore della cornea, o se ci sono patologie preesistenti. Tra gli esami che vengono fatti ci sono quello del fondo oculare, la topografia corneale e la pachimetria corneale.

Questo tipo di interventi possono essere particolarmente costosi. Il laser, che è quello più utilizzato in quanto agisce in superficie sulla cornea, e abbassa i rischi di gravi conseguenze interne, permette di correggere la maggior parte dei difetti di vista ad un costo che va dai3 mila ai 5 mila euro per entrambi gli occhi. Proprio per via dell’importanza dell’intervento e della sua delicatezza, e anche del grande investimento che viene fatto, è importante non sottovalutare niente e affidarsi a professionisti che possano consigliare nel migliore dei modi il da farsi