Novità in arrivo per gli italiani, il Bonus Internet è stato rinnovato e sale così a 300 euro. Un incentivo economico che può essere richiesto anche senza la presentazione del modello Isee che attesti il piano reddituale del nucleo familiare.

Il 2022 continua a riservare una lunga serie di sorprese per gli italiani che negli anni precedenti hanno vissuto delle difficoltà non indifferenti, soprattutto su un piano economico e costretti a fronteggiare varie emergenze.

Bonus Internet 300 euro - NonSapeviChe

Nel corso degli ultimi giorni, inoltre, è stata anche confermata la notizia relativa al rinnovo del Bonus Internet previsto per le famiglie italiane, un incentivo economico per favore così l’istallazione dell’Adsl nelle varie case e provvedere così a una prima fase del mantenimento delle spese.

Bonus Internet senza Isee

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, il Bonus Internet era già stato istituito in passato ed era accessibile sono a coloro che fossero in possesso di un modello Isee con tetto massimo di 20mila euro, ma le difficoltà riscontrate nell’assegnazione del voucher ha fatto in modo che le pratiche relative alla documentazione si semplificassero ulteriormente.

Bonus Internet 300 euro - NonSapeviChe

A tenere banco nel mondo del web, dunque, troviamo le nuove informazioni diffuse in merito all’assegnazione del Bonus Internet che secondo quanto previsto da Infratel, avrà un valore economico pari a 300 euro. La somma in questione, dunque, verrà assegnata senza più far riferimento al modello Isee e con l’esplicito scopo di favorire la sottoscrizione di contratti con compagnie telefoniche per il servizio di velocità pari almeno a 30 Mbps in download per almeno 24 mesi.

Come poter accedere al Bonus Internet?

L’accesso al Bonus Internet, dunque, non è vincolato al modello Isee ed è previsto per tutte le famiglie che intendono fare accesso alle innovazioni tecnologiche come appunto un piano Internet per la propria casa da gestire in funzione delle necessità quotidiane.

Bonus Internet 300 euro - NonSapeviChe

La consultazione politica che ha lo scopo di rendere possibile l’accesso a tale pratica si concluderà entro il 31 maggio del 2022, solo in quel momento verranno rese note le modalità di accesso al Bonus Internet e gli enti di riferimento che di occuperanno della selezione e successiva liquidazione dell’incentivo economico.